F1 Singapore, prime libere a Rosberg

Il tedesco della Mercedes ha preceduto il compagno di box Hamilton e Ricciardo, autore di un ottimo passo gara. Quarta e quinta le Ferrari di Vettel e Raikkonen.

F1 Singapore, prime libere a Rosberg
Nico Rosberg, miglior tempo in FP1

Il weekend di Singapore inizia nel segno di Nico Rosberg. Su una pista “green” dall’aderenza ancora precaria, il tedesco ha ottenuto il miglior crono della prima sessione di prove libere sul circuito di Marina Bay in 1:47.995.

Deciso a voltar pagina dopo il ritiro di Monza, Rosberg ha preceduto il compagno di box Lewis Hamilton, staccato di 0.319 e autore di qualche sbavatura di troppo, dettata forse da una concentrazione non ancora ottimale.

Terzo un ottimo Daniel Ricciardo. L’australiano ha contenuto il distacco dalle Mercedes, mostrandosi incisivo sul giro veloce - +0.336, a un soffio da Hamilton - e ancor più sulla distanza, dove si è rivelato persino superiore alle Frecce d’Argento. Una dimostrazione di quanto la Red Bull possa essere protagonista su piste ad alto carico aerodinamico che antepongono le qualità meccaniche e telaistiche alla potenza del motore.

Le Ferrari di Vettel (+0.499) e Raikkonen (+0.790) si fermano ai piedi del podio virtuale col quarto e quinto tempo, seguite dalla Williams di Bottas. Il tedesco, qui tre volte vincitore, si è segnalato per una guida aggressiva che lo ha portato a sfiorare spesso i muretti e ad effettuare un lungo senza conseguenze alla curva 5.

A chiudere la top ten Verstappen, Hulkenberg, Sainz e Maldonado.

Da segnalare il debutto di Alexander Rossi al volante della Manor-Marussia al posto di Merhi. Lo spilungone (1.88 m) californiano di origini italiane ha concluso la sessione contro il guard rail dopo aver perso il retrotreno della sua auto all’imbocco del tunnel. Un debutto in salita, certo complicato dalle caratteristiche ambientali di Singapore e dal layout del circuito che non perdona il minimo errore, ma anche dall’assenza di test che costringe gli esordienti a saggiare la monoposto direttamente nei weekend di gara.

Appuntamento alle ore 15:30 italiane (21:30 ora locale) per la seconda sessione di prove libere.

Practice 1 SINGAPORE

POS. NO. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS
1 6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:47.995 27
2 44 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:48.314 +0.319s 24
3 3 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:48.331 +0.336s 21
4 5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:48.494 +0.499s 23
5 7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:48.785 +0.790s 20
6 77 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:49.380 +1.385s 19
7 33 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:49.466 +1.471s 17
8 27 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:49.854 +1.859s 21
9 55 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:50.019 +2.024s 28
10 13 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:50.068 +2.073s 21
11 14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:50.123 +2.128s 21
12 11 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:50.125 +2.130s 23
13 12 FELIPE NASR SAUBER 1:50.158 +2.163s 18
14 8 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:50.341 +2.346s 23
15 22 JENSON BUTTON MCLAREN 1:50.455 +2.460s 21
16 9 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:50.883 +2.888s 21
17 19 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:51.035 +3.040s 18
18 26 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:51.188 +3.193s 8
19 28 WILL STEVENS MARUSSIA 1:53.903 +5.908s 20
20 53 ALEXANDER ROSSI MARUSSIA 1:53.918 +5.923s 18