F1 Singapore, Vettel svetta in FP3

Il tedesco ha dominato il turno precedendo il compagno Raikkonen di quasi mezzo secondo. Seconda fila virtuale targata Red Bull, con Kvyat ancora davanti a Ricciardo. In difficoltà le Mercedes.

F1 Singapore, Vettel svetta in FP3
Sebastian Vettel, miglior tempo in FP3

Squillo rosso nelle FP3 del Gp di Singapore, in una griglia virtuale che vede le prime tre file occupate rispettivamente da Ferrari, Red Bull e Mercedes.

Sebastian Vettel conferma l’alchimia che storicamente lo lega al circuito di Marina Bay, staccando il miglior crono in 1:45.682 su gomme supersoft. Alle sue spalle Raikkonen, distante quasi mezzo secondo ma autore di una sbavatura nel giro buono che gli ha precluso un tempo ancora migliore.

Le vetture del Cavallino hanno letteralmente dominato l’ultimo turno di prove libere precedendo le due Red Bull di Kvyat e Ricciardo, temibili soprattutto in chiave gara, quando si tratterà di gestire il degrado delle gomme posteriori.

Sorprende, stavolta in negativo, la Mercedes. Hamilton e Rosberg hanno ottenuto il quinto e sesto tempo ad oltre un secondo dalla vetta, in difficoltà su entrambe le mescole. I riscontri di questa sessione vanno presi con le pinze per via delle temperature più elevate che piloti e monoposto non ritroveranno in qualifica e in gara, che si correranno in notturna. Le Frecce d’Argento, inoltre, potrebbero avere in serbo ancora qualche cavallo. Eppure il distacco rimediato da Vettel è sensibile e l’impressione è che il record di 32 pole consecutive firmate da una power unit di Stoccarda (31 con Mercedes, 1 con Williams) potrebbe finalmente cadere.

Brillante settimo tempo per Fernando Alonso, mezzo secondo più rapido del compagno di squadra Button e a soli 14 millesimi da Rosberg. Una conferma del valore dell’asturiano e di come il manico possa emergere su piste dove il motore non aiuta più di tanto.

A chiudere la top ten le due Toro Rosso di Sainz e Verstappen, autore di un lungo innocuo alla curva 7, e la Sauber di Ericsson.

Appuntamento alle 15 italiane per le qualifiche del Gp di Singapore.

Practice 3 SINGAPORE

POS. NO. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS

1 5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:45.682 12
2 7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:46.132 +0.450s 12
3 26 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:46.167 +0.485s 19
4 3 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:46.359 +0.677s 14
5 44 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:46.802 +1.120s 15
6 6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:47.223 +1.541s 16
7 14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:47.237 +1.555s 14
8 55 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:47.301 +1.619s 18
9 33 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:47.464 +1.782s 17
10 9 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:47.568 +1.886s 20
11 77 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:47.587 +1.905s 20
12 27 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:47.640 +1.958s 16
13 22 JENSON BUTTON MCLAREN 1:47.715 +2.033s 14
14 19 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:47.733 +2.051s 21
15 13 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:47.817 +2.135s 16
16 11 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:48.002 +2.320s 15
17 8 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:48.116 +2.434s 15
18 12 FELIPE NASR SAUBER 1:48.932 +3.250s 20
19 53 ALEXANDER ROSSI MARUSSIA 1:52.588 +6.906s 26
20 28 WILL STEVENS MARUSSIA 1:55.293 +9.611s 22