Formula 1, Hamilton ad un passo dal titolo: “Non ci penso, nulla è scontato”

L’inglese della Mercedes potrebbe vincere il suo terzo titolo mondiale già domenica prossima ad Austin. Ma per Hamilton non è tutto così scontato.

Formula 1, Hamilton ad un passo dal titolo: “Non ci penso, nulla è scontato”
foto: Getty Images

Austin potrebbe essere questo weekend teatro dei festeggiamenti per un nuovo titolo mondiale. Lewis Hamilton è infatti sempre più vicino al coronamento di una stagione quasi perfetta. Per confermarsi Campione del mondo gli bastano 9 punti più di Sebastian Vettel e 2 più di Nico Rosberg. L’inglese della Mercedes sa che il Gran Premio del Texas può essere cruciale e darà il massimo per ottenere il risultato per cui ha lavorato sodo durante tutto il campionato. Ma è consapevole del fatto che non sarà facile lottare contro il suo compagno di squadra ed il ferrarista, entrambi decisi a tenere aperti i giochi fino alla fine.

Restano ancora quattro appuntamenti prima della fine di questa stagione, che fino ad ora ha visto dominare la Mercedes. Il team tedesco ha conquistato già il titolo Costruttori a Sochi, come lo scorso anno. Anche il titolo piloti è ormai molto vicino e Hamilton, laureandosi Campione del mondo, raggiungerebbe Lauda, Piquet, Brabham e Senna. Ma l’inglese non vuole ancora pensare a cosa gli riserverà questo Gran Premio delle Americhe ed è deciso ad affrontare questo weekend come se fosse un appuntamento come un altro.

Queste le parole di Lewis Hamilton: “Sicuramente è uno dei momenti più importanti della stagione, poi adoro gli Stati Uniti e mi piace trascorrere del tempo lì. Il circuito poi è uno dei miei preferiti. Con l’esperienza ho imparato che nulla è scontato. Al titolo non ci penso e affronterò questo weekend come sempre. Avrò lo stesso approccio delle precedenti gare. Ne mancano ancora quattro e l’importante è essere campione alla linea del traguardo ad Abu Dhabi. Darò il massimo e se il titolo dovesse arrivare ad Austin sarebbe incredibile. Già è stato fantastico festeggiare il titolo costruttori della Mercedes, che ringrazio per tutti i risultati che abbiamo raggiunto insieme in questa stagione”. 


Share on Facebook