F1, Rosberg: "Non vedo l'ora di spingere"

Il tedesco scalpita alla vigilia della seconda sessione di test. D'ora in poi l'obiettivo è spingere per scoprire le reali capacità della W07 Hybrid.

F1, Rosberg: "Non vedo l'ora di spingere"
F1, Rosberg: "Non vedo l'ora di spingere"

Mancano poche ore alla seconda sessione di test sul tracciato del Montmelò e in Mercedes attendono impazienti. Dopo i primi quattro giorni a macinare asfalto per saggiarne la robustezza, è giunta l’ora di allentare le briglie alla W07 Hybrid per vedere di che pasta è fatta. Tutti, Ferrari in testa, attendono di sapere se sarà ancora lei la regina del mondiale, o se la nuova Rossa avrà chance di batterla. 

Nico Rosberg freme per sedersi di nuovo al volante, stavolta con un occhio al cronometro: “La monoposto è molto veloce ed innovativa, sinceramente non vedo l’ora di poter provare il giro veloce con poca benzina a bordo. - ha esordito Nico - Fare tanti giri con gomme medie e tanta benzina è utile, ma non è poi così emozionante. Non vedo l’ora di consumare un po’ di benzina”. 

In Mercedes si ostenta una certa spavalderia, suffragata dalla malcelata convinzione di avere ancora il muso ben davanti alle rivali. Autoconsapevolezza o presunzione, tra Barcellona e le qualifiche di Melbourne avremo un quadro finalmente più chiaro.

Ammetto che abbiamo fatti grandi progressi e siamo certi di essere davanti a tutti su alcuni aspetti. - ha proseguito il tedesco - Non so se siamo i più veloci, ma certamente la vettura è molto buona. Abbiamo tecnici impegnati ad analizzare e studiare i dati, che ci aiutano a capire anche dove siamo rispetto ai nostri concorrenti, così da poterci fare un quadro chiaro della situazione generale”.

Nel frattempo, il team di Brackley ha reso noto che proseguirà sulla via dell’alternanza tra piloti nell'arco della stessa giornata. Domattina sarà Rosberg ad aprire le danze, poi il volante passerà ad Hamilton dopo la pausa pranzo; così per i successivi tre giorni, col lavoro equamente suddiviso tra i due.


Share on Facebook