F1 - Barcellona: Bottas vola, la Mercedes si conferma, Vettel c'è

Il finlandese in forza alla Williams stampa il miglior crono con le supersoft, mentre la Mercedes continua a puntare l'esordio del Mondiale. Gira - e bene - Vettel, con la Ferrari che cancella i dubbi d'esordio in quanto ad affidabilità.

F1 - Barcellona: Bottas vola, la Mercedes si conferma, Vettel c'è
F1 - Barcellona: Bottas vola, la Mercedes si conferma, Vette c'è (Foto Formula1.com)

Valtteri Bottas - 26 anni di Nastola, Finlandia - firma la miglior prestazione nella seconda giornata sul circuito di Barcellona. Il pilota in forza alla Williams - già ieri alla "ruota" di Rosberg - sfrutta le gomme supersoft per anticipare Lewis Hamilton, primo candidato al successo in quel di Melbourne. 

Hamilton compie 73 tornate - con mescola soft - e chiude a poco meno di 4 decimi da Bottas, 3 decimi davanti a Magnussen, terzo con la Renault. Buone notizie per il Cavallino. Dopo i problemi al cambio di Raikkonen e i dubbi - scongiurati da Arrivabene - sulla qualità del motore Ferrari - la rossa torna a battere un colpo. Più del tempo - comunque significativo - piace la consistenza della vettura. Vettel - con le medie - compie addirittura 151 giri, senza incorrere in pause forzate. 1'24"611, questo il crono di riferimento del tedesco nella giornata odierna. 

Rosberg - con medesima mescola - lavora sulla lunga gittata e "sfonda" il muro dei 90 giri con la seconda Mercedes. Quinto è invece Button con la McLaren, sesto Ricciardo con la Red Bull. 

Continuano i problemi per la Haas. Gutierrez non riesce a iscriversi alla graduatoria. 

La classifica:

1. Bottas (Williams) 1’23”261 (supersoft); 2. Hamilton (Mercedes) 1’23”622 (73, soft); 3. Magnussen (Renault) 1’23”933 (126, supersoft); 4. Vettel (Ferrari) 1’24”611 (151, medie); 5. Button (McLaren) 1’25”183 (121, soft); 6. Ricciardo (Red Bull) 1’25”235 (135, medie); 7. Sainz (Toro Rosso) 1’25”300 (166, medie); 8. Perez (Force India) 1’25”593 (128, soft); 9. Rosberg (Mercedes) 1’26”298 (91, medie); 10. Wehrlein (Manor) 1’27”064 (79, soft), 11. Ericsson (Sauber) 1’27”862 (55 giri medie); 12. Gutierrez (Haas) s.t..


Share on Facebook