F1, pubblicato il calendario provvisorio della prossima stagione

La FIA ha pubblicato il calendario provvisorio del prossimo mondiale di Formula 1. Si parte dall’Australia e si finisce ad Abu Dhabi, per 21 appuntamenti, con tre Gran Premi ancora da confermare.

F1, pubblicato il calendario provvisorio della prossima stagione
foto: da web

La FIA si è riunita mercoledì a Parigi ed è stato pubblicato il calendario della prossima stagione di Formula 1. Non è ancora definitivo, ci sono delle gare ancora da confermare, ma in linea di massima è molto simile al calendario di questa stagione ancora in corso.

Si partirà dal Gran Premio di Australia, come di consueto, per concludere il campionato ad Abu Dhabi. Saranno 21 gli appuntamenti del Mondiale 2017, che inizierà il 26 marzo e si chiuderà a fine novembre. Finalmente presente in maniera definitiva il Gran Premio d’Italia, fresco di rinnovo per altri tre anni. Resta invariato il periodo, il Circus tornerà a Monza nel primo weekend di settembre. Sarà dunque il secondo appuntamento dopo la ripresa dalla pausa estiva, perché la Formula 1 riaprirà i battenti a fine agosto sull’altrettanto storico circuito di Spa-Franchorchamps.

Se gran parte del calendario resta simile a quello della stagione che sta per concludersi, c’è ancora qualche incertezza su alcuni circuiti. Non sicuro è infatti il Gran Premio del Canada, che dovrebbe disputarsi nel weekend dell’11 giugno. Ancora soggetto a conferma è anche Hockenheim, ultimo appuntamento prima della pausa estiva. Da convalidare sarà anche Interlagos: il Gran Premio del Brasile, tappa storica del mondiale, se confermato rappresenterebbe la penultima gara stagionale.

CALENDARIO PROVVISORIO 2017

26 marzo – Australia (Melbourne)
9 Aprile – Cina (Shanghai)
16 Aprile – Bahrain (Bahrain)
30 Aprile – Russia (Sochi)
14 Maggio – Spagna (Barcellona)
28 Maggio – Monaco (Monte Carlo)
11 Giugno – Canada (Montreal)*
18 Giugno – Azerbaijan (Baku)
2 Luglio – Austria (Spielberg)
9 Luglio – Gran Bretagna (Silverstone)
23 Luglio – Ungheria (Budapest)
30 Luglio – Germania (Hockenheim)*
27 Agosto – Belgio (Spa-Francorchamps)
3 Settembre – Italia (Monza)
17 Settembre – Malesia (Sepang)
1 Ottobre - Singapore (Singapore)
8 Ottobre – Giappone (Suzuka)
22 Ottobre – USA (Austin)
5 Novembre – Messico (Mexico City)
12 November – Brasile (Sao Paulo)*
26 Novembre – Emirati Arabi Uniti (Abu Dhabi)

*da confermare

Formula 1