Hamilton - Mercedes, pace fatta

Il pilota inglese, ospite di Toto Wolff, posta su Instagram un video in cui dichiara il superamento di incomprensioni reciproche e si lancia verso il 2017.

Hamilton - Mercedes, pace fatta
Hamilton - Mercedes, pace fatta

Tutto è bene quel che finisce bene, mai citazione fu più adatta. Dopo che nei giorni scorsi Toto Wolff aveva confessato che dal muretto Mercedes avevano sbagliato a tentare di imporre a Hamilton una condotta di gara più "sportiva" ad Abu Dhabi, andando quindi oltre quella che era la volontà di chi guida, c'è stato nelle ultime ore un definitivo rappacificamento tra il manager tedesco, che rappresenta tutto il team, ed il pilota inglese. Il metodo per mostrare al mondo il superamento del momento teso è stato decisamente social, come piace a Hamilton: un video su Instagram in cui appaiono lui e Wolff, che dimostrano compattezza e voglia di fare bene anche nel 2017.

"Ciao a tutti, sono qui nella cucina di Toto, - dice Lewis - e abbiamo appena avuto un incontro fantastico. Ci tenevo a dirvi che il prossimo anno vivremo la nostra partnership più solida e non vediamo l'ora di lottare ancora per il mondiale". Gli fa eco Wolff, affermando che l'incontro è stato proficuo e che per il 2017 l'obiettivo è sempre quello di riaffermare il dominio delle Frecce d'Argento.

Il superamento delle reciproche incomprensioni potrà solo che far bene al team Mercedes, nell'attesa che vengano sciolte le riserve su chi avrà l'onore e l'onere di andare ad occupare il sedile lasciato vuoto da Nico Rosberg dopo il suo ritiro.

Formula 1