F1, parla Ricciardo: "In questo momento la Red Bull è l'opposto della Mercedes"

Le parole del pilota australiano: "L'hype intorno a Verstappen fa bene alla mia reputazione".

F1, parla Ricciardo: "In questo momento la Red Bull è l'opposto della Mercedes"
Daniel Ricciardo - Fonte foto: twitter.com

In questi giorni di festa Daniel Ricciardo ha trovato il tempo per rilasciare una breve intervista al Mundo Deportivo. Il pilota australiano si è mostrato fin da subito positivo e speranzoso in vista della nuova stagione: "La Red Bull è la miglior scuderia in cui stare". 

Sulla vittoria nel GP della Malesia: "La vittoria di Sepang è stata importantissima. Mi ha permesso di considerare il 2016 come un'annata molto positiva. Questo successo è stato un qualcosa di epico, ma considero ancora meglio la pole a Monaco. Dopo aver fatto quel giro, mi sono sentito davvero sollevato, visto che avevo messo tanta pressione su me stesso". La situazione con Verstappen: "La vedo in maniera abbastanza tranquilla -ha affermato Ricciardo- Più lui è considerato, più io ne beneficerò, se riuscirò a batterlo". 

Nei giorni scorsi era stato nominato tra i possibili sostituti di Nico Rosberg alla Mercedes e aveva smentito quasi subito la voce a riguardo: "Ho due anni di contratto con la Red Bull. Resterò qui" ma quest'oggi, il terzo classificato dello scorso Mondiale F1, ha voluto proprio parlare della differenza tra i due team: "Noi (Red Bull ndr) siamo l'opposto della Mercedes in questo momento, siamo così motivati, abbiamo un sacco di energia. Attenzione alla Renault che sembra davvero essersi migliorata. Tutti vogliono spingere nel 2017". 


Share on Facebook