F1, GP di Spagna - Sainz: "La Toro Rosso può lottare per il quinto posto in classifica"

Un campionato altalenante quello messo in mostra dalla scuderia di Faenza quest'anno, ma lo spagnolo è ottimista per l'imminente gran premio di casa.

F1, GP di Spagna - Sainz: "La Toro Rosso può lottare per il quinto posto in classifica"
F1, GP di Spagna - Sainz: "La Toro Rosso può lottare per il quinto posto in classifica" - Foto Sky Sport

La Toro Rosso ha cominciato il campionato tra alti e bassi, basti pensare alla differenza di prestazione e di classifica tra l’eccezionale Gran Premio di Cina, al termine del quale la scuderia di Faenza era quarta nel campionato costruttori, e le successive prove non eccezionali prima in Bahrein, dove la mancanza di affidabilità insieme al deficit di potenza fornito dal motore Renault hanno fatto la differenza, e poi in Russia che hanno ricacciato la scuderia satellite della Red Bull più indietro in classifica.

Tra l’altro la situazione per la scuderia capitanata da Franz Tost è abbastanza interessante, vista la zona centrale della classifica, che vede cinque team raccolti in un divario di pochi punti e che quindi resta accesissima ed accessibile anche per la Toro Rosso, che però deve combattere con i difetti di progettazione su elencati rispetto a Williams e Force India che, pur con qualche difficoltà, guidano il gruppo di mezzo: “Inizio di stagione interessante, con 5 team che lottano per il quarto posto. Sembra che la Williams abbia un vantaggio su tutti gli altri team, ma noi stiamo cercando di cogliere le nostre opportunità.”

Il pilota spagnolo spera che gli aggiornamenti portati qui in Spagna possano dare vita ad un miglioramento della prestazione: “Siamo vicini, speriamo che l'aggiornamento che porteremo in questa gara ci permetta di fare qualcosa in più.”

Sainz, però, non si lamenta e anzi considera l’inizio di questo campionato ben diverso rispetto ai precedenti: “Da parte mia è stato il miglior inizio di stagione della mia carriera, quindi non posso fare altro che essere soddisfatto"

Se la Toro Rosso vuole concorrere per un posto di rilievo, come può essere il quinto in campionato, deve fare un salto di qualità, nei limiti del possibile, considerando la mancanza di aggiornamenti della power unit francese che perdurerà almeno fino alla metà di luglio. Su questo, Sainz è convinto che l’esperienza maturata da un paio d’anni possa giocare un ruolo a loro favore.

Formula 1