F1, Gp di Gran Bretagna - Hamilton: "Stiamo andando davvero forte"

L'inglese è partito con il piede giusto nel Gp di casa e punta alla pole. Intanto, però, c'è da conquistare un pubblico che non gli ha perdonato l'assenza di mercoledì allo show di Londra

F1, Gp di Gran Bretagna - Hamilton: "Stiamo andando davvero forte"
F1, Gp di Gran Bretagna - Hamilton: "Stiamo andando davvero forte"

C'è tanto da gioire in casa Mercedes dopo le prime due sessioni di prove libere. Anche se un problema al cambio costringerà Bottas a partire 5 posizioni indietro sulla griglia, c'è la consapevolezza di avere una vettura perfetta per il Gran Premio di Gran Bretagna, come dimostrato dalle prove di ieri. 

Lewis Hamilton è felice per i risultati ottenuti. L'inglese cerca di farsi perdonare l'assenza di mercoledì allo show di Londra e prova a conquistare i suoi tifosi in altri modi e, ai microfoni, racconta: "E’ una sensazione pazzesca, e oggi ho potuto vedere i tifosi che per tutta la giornata ci osservavano dalle tribune: appena mi vedevano arrivare alzavano le bandiere, incredibile quanto supporto mi stiano dando, lo apprezzo veramente”.

Parlando poi dei risultati delle prove, il pilota Mercedes si dice molto soddisfatto del bilanciamento della sua W08, che gli permette di raggiungere velocità inimmaginabili: "Dal carico aerodinamico alla velocità che possiamo portare in curva, tutto sembra incredibile! A Copse, Maggots, Becketts, Stowe…. non c’è immaginazione che si possa avvicinare alla performance che abbiamo oggi in queste curve".

Una giornata, finalmente, tranquilla, in cui il setup ha dato subito ottimi riscontri. Il campione britannico, però, non ha potuto sfruttare al meglio il suo set di gomme SuperSoft, a causa di un problema nel secondo settore: "Ho iniziato il giro molto bene, nel primo settore ho ottenuto un ottimo crono, ma subito dopo ho visto esposte le bandiere gialle, ed il DRS è stato disattivato. Ma non è un problema, normalmente cominciamo il weekend col piede sbagliato, e spesso dopo la giornata di venerdì dobbiamo fare dei cambiamenti drastici (sul set up) con la speranza che siano quelli corretti. Ma oggi abbiamo iniziato alla grande, e mi aspetto una gran giornata domani”.

Infine, sulla Mercedes, è stata montata una nuova Power Unit, che sembrava uno step evolutivo, Hamilton smentisce: "E’ una power unit con le stesse specifiche che avevamo su quella precedente”.

Fonte: Lewis Hamilton
Fonte: Lewis Hamilton

Share on Facebook