F1, Toro Rosso - Accordo imminente con Honda

Sembra davvero imminente l'annuncio tra la casa faentina e la Honda per la fornitura di motori per i prossimi 3 anni.

F1, Toro Rosso - Accordo imminente con Honda
F1, Toro Rosso - Accordo imminente con Honda

Sembra davvero imminente l'annuncio dell'accordo tra la Toro Rosso e la Honda per la fornitura dei motori per i prossimi tre anni di mondiale F1. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare a cavallo tra le Libere 1 e le Libere 2 del Gran premio di Singapore, con la firma che siglerà l'accordo tra la casa faentina e il motorista nipponico, dopo tre anni lascia McLaren, con cui ha avuto solo problemi. 

Honda fornirà i motori al team satellite della Red Bull a partire dal 2018 e fino al 2020 in base ad un contratto triennale, che porterà la Toro Rosso a montare - il prossimo anno - il terzo motore diverso in tre anni, dopo Ferrari e Renault, ritornata quest'anno a fornire le PU al team italiano.

Questo accordo permetterà alla casa giapponese di rimanere in Formula 1 nonostante la separazione con la McLaren, che passerà ai motori Renault dalla prossima stagione, proprio al posto della Toro Rosso.

A questo punto, l'arrivo di Honda al fianco della Toro Rosso potrebbe aprire scenari importanti anche in ottica Red Bull, poiché il team anglo-austriaco sembra in rottura con Renault. Dunque, se i motori Honda dovessero rivelarsi affidabili, non sembra impossibile che la Red Bull sbarchi in Giappone, o meglio, che la Honda arrivi a Milton Keynes.