Valencia, Antonelli e Kallio in testa nella prima giornata di test

Nella prima giornata di test ufficiali Niccolò Antonelli chiude in testa alla classifica dei tempi combinati, ma in top ten ci sono anche Fenati, Bagnaia e Bastianini. in Moto2, Mika Kallio beffa Jordi Torres per un millesimo.

Cominciano oggi a Valencia i primi test ufficiali per le categorie Moto3 e Moto2. Per la prima, Niccolò Antonelli ottiene il miglior tempo di giornata, mentre per la seconda è Mika Kallio a chiudere davanti a tutti.

Le condizioni, soprattutto a inizio giornata, non sono ottimali: la temperatura dell’asfalto al mattino di appena quattro gradi convincono tutti a rimanere per un po’ ai box, ma piano piano tutti scendono in pista. Alla fine è l’1:40.000 stampato nella seconda sessione di test, quella dedicata solo alla Moto3, che permette a Niccolò Antonelli di concludere in prima posizione questa giornata di test ufficiali. Il giovane pilota di Fausto Gresini precede di circa tre decimi Jack Miller e di mezzo secondo il connazionale Romano Fenati. Dietro di loro continua il dominio KTM, con a sorpresa anche Hafiq Azmi, che con il quarto tempo ottenuto nella terza e ultima sessione chiude la giornata in sesta posizione, mentre gli italiani Francesco Bagnaia ed il rookie Enea Bastianini concludono anche loro in top ten, ottenendo rispettivamente il settimo e l’ottavo miglior tempo di giornata. La nona posizione va alla prima non-KTM , vale a dire alla Honda di Efren Vázquez, che precede di circa un decimo l’ex compagno di squadra Miguel Oliveira, pilota Mahindra. Accusano qualche difficoltà in più Alex Rins e Alex Márquez: il duo spagnolo del team Estrella Galicia 0,0 dispone quest’anno di due Honda, con l’obiettivo di riuscire a dare filo da torcere all’armata del costruttore austriaco.

La classifica dei tempi combinati:

1. Niccolò Antonelli – Junior Team GO&FUN Moto3 – KTM – 1:40.000

2. Jack Miller – Red Bull KTM Ajo – KTM – 1:40.355

3. Romano Fenati – Team Sky VR46 – KTM – 1:40.555

4. Isaac Viñales – Team Calvo – KTM – 1:40.675

5. Danny Kent – Husqvarna Factory Racing – Husqvarna – 1:41.029

6. Hafiq Azmi – SIC-Ajo – KTM – 1:41.120

7. Francesco Bagnaia – Team Sky VR46 – KTM – 1:41.167

8. Enea Bastianini – Junior Team GO&FUN Moto3 – KTM – 1:41.202

9. Efren Vázquez – Caretta Technology-RTG – Honda – 1:41.345

10. Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra – 1:41.452

11. Alex Márquez – Estrella Galicia 0,0 – Honda – 1:41.502

12. Karel Hanika – Red Bull KTM Ajo – KTM – 1:41.526

Oggi è stata la prima giornata di test ufficiali anche per la categoria intermedia. La prima posizione va al pilota finlandese Mika Kallio, che durante la terza sessione ottiene il suo miglior crono, beffando così lo spagnolo Jordi Torres per appena un millesimo. Terzo a soli 46 millesimi dalla vetta c’è lo svizzero Thomas Lüthi, mentre è quarto il secondo pilota del team di Aspar Martinez, Nico Terol. Quinto lo spagnolo Esteve Rabat, quest’anno in forza nel team Marc VDS, davanti a Takaaki Nakagami e Julián Simón, mentre gli esordienti Sam Lowes, Maverick Viñales e Luis Salom chiudono la top ten. Il primo degli italiani è Alex De Angelis, dodicesimo a fine giornata, mentre i rookie Franco Morbidelli e Lorenzo Baldassarri ottengono rispettivamente la diciottesima e la ventottesima posizione. 

La classifica dei tempi combinati:

1. Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – Kalex – 1:36.206

2. Jordi Torres – Mapfre Aspar Team Moto2 – Suter – 1:36.207

3. Thomas Lüthi – Interwetten Paddock Moto2 – Suter – 1:36.253

4. Nico Terol – Mapfre Aspar Team Moto2 – Suter – 1:36.459

5. Esteve Rabat – Marc VDS Racing Team – Kalex – 1:36.522

6. Takaaki Nakagami – Idemitsu Honda Team Asia – Kalex – 1:36.768

7. Julián Simón – Italtrans Racing Team – Kalex – 1:36.869

8. Sam Lowes – Speed Up – Speed Up – 1:36.939

9. Maverick Viñales – Tuenti HP 40 – Kalex – 1:36.992

10. Luis Salom – Tuenti HP 40 – Kalex – 1:37.053

11. Johann Zarco – Caterham Moto Racing – Caterham Suter – 1:37.155

12. Alex De Angelis – La Fonte Tasca Racing – Suter – 1:37.196