Max Biaggi di nuovo in pista per testare l’Aprilia al Mugello

Il Corsaro ha indossato tuta e casco ad un anno di distanza dall’ultimo test. Di nuovo in pista, questa volta ha provato l’Aprilia ART, in vista del rientro della casa di Noale in MotoGP nel 2016.

Max Biaggi di nuovo in pista per testare l’Aprilia al Mugello
Aprilia Racing

Qualche indizio dato tramite il suo profilo twitter e domenica l’annuncio ufficiale: Max Biaggi torna in pista. Il Corsaro, che ha lasciato le corse ormai da due anni, si è calato di nuovo nei panni del pilota ed ha provato ieri e oggi l’Aprilia ART al Mugello. Il sei volte campione del mondo è stato un tester d’eccezione per la casa di Noale in questi due giorni di test, l’ultimo dei quali rovinato dalla pioggia.

Durante la prima giornata di prove il team si ritiene soddisfatto del lavoro svolto, con l’obiettivo di far riprendere confidenza con la moto al pilota romano. Il Responsabile dell’Aprilia Racing Romano Albesiano, alla fine della prima giornata di test ha dichiarato: “Oggi abbiamo avuto una prima presa di contatto, sicuramente positiva. La priorità era quella di far riprendere confidenza a Max con il mezzo e con il circuito. Meteo permettendo domani proseguiremo nella messa a punto”. Anche Max Biaggi, dopo esser tornato di nuovo in sella all’Aprilia, ha affermato: “La giornata è andata abbastanza bene specialmente nel pomeriggio quando siamo riusciti a girare con continuità. E’ sempre bello rimettersi la tuta e tornare in sella sui saliscendi del Mugello. Ho dovuto fare i conti con il periodo di inattività, mi è servito qualche giro per riacquisire i punti di riferimento e gli automatismi, ma nonostante un po’ di ruggine mi sono divertito. Il feeling sulla ART è familiare, mi ha ricordato il DNA della RSV4 fin dai primi metri. Una sensazione che ricordo bene e con molto piacere. Speriamo domani di trovare bel tempo per spingere di più, oggi non abbiamo fatto molte modifiche perché gli obiettivi erano altri”.

La seconda giornata di test è stata rovinata dalla pioggia. Biaggi è stato costretto a rientrare al box dopo pochi giri ed il maltempo ha condizionato il lavoro in casa Aprilia. Nonostante ciò, il Corsaro è soddisfatto e lo si apprende proprio dal suo profilo twitter: “Conclusi i test! Belle sensazioni anche se molta acqua e pochi km”. 

Motori