Motomondiale, Brno potrebbe restare fuori dal calendario 2016

Il Gran Premio della Repubblica Ceca arriva al capolinea in questa stagione. A causa della cancellazione dal calendario i problemi economici che hanno colpito l’autodromo e che hanno già messo a rischio la partecipazione nel 2015.

Motomondiale, Brno potrebbe restare fuori dal calendario 2016
foto: G&G

Ancora problemi per il circuito di Brno, che lotta ormai da tempo con dei problemi finanziari. L’autodromo ospiterà il Motomondiale il weekend del 16 agosto e, come si apprende da una nota ufficiale, sarà anche l’ultimo. Già a rischio in questa stagione, il Gran Premio della Repubblica Ceca molto probabilmente scomparirà dal calendario a partire dal 2016 e molto probabilmente per gli anni successivi.

A causa di conflitti interni tra lo stesso autodromo ed il governo locale, l’undicesimo appuntamento di questa stagione del Motomondiale era stato tenuto in sospeso fino a fine giugno. Una profonda crisi derivata da problemi finanziari ha messo in ginocchio l’autodromo tanto da sospendere la vendita dei biglietti. Si era giunti ad un accordo con la Dorna, salvando così il Gran Premio almeno per quest’anno. Ma non sarà facile farlo rientrare in calendario a partire dalla prossima stagione. I problemi finanziari continuano ed il braccio di ferro tra le autorità e l’autodromo continua. Si inserisce la Dorna, che vuole fermamente mantenere lo storico appuntamento in calendario. Come si apprende da una nota ufficiale, l’interesse a restare c’è, ma solo a condizione che si giunga ad un accordo entro il 16 agosto. Di seguito il comunicato diramato dalla Dorna:

“Automotodrom Brno ha informato la Dorna delle difficoltà nel ricevere le risorse finanziarie dal settore pubblico per i Gran Premi 2014 e 2015 nonostante tali risorse finanziarie fossero state promesse diverse volte.

In queste circostanze, Automotodrom ha chiesto alla Dorna la possibilità di cancellare il Gran Premio 2015, ma la Dorna crede che la cancellazione della gara della MotoGP non farebbe l’interesse della FIM, delle squadre, degli sponsor e dello stesso autodromo.

Dorna e Automotodrom hanno raggiunto un accordo ed il Gran Premio della Repubblica Ceca si terrà e l’Automotodrom rispetterà i propri obblighi finanziari.

Comunque questo condizioni escludono la continuazione della tradizione del Gran Premio nel 2016 e per gli anni successivi, a meno che non si raggiunga un accordo prima del 16 agosto 2015 tra le autorità e l’Automotodrom che garantisca la possibilità di realizzazione del Gran Premio a lungo termine”. 

Motori