ESCLUSIVA - Romano Fenati: "Bene la moto nuova, ma per il 2017 ci sono molti rivali"

Romano Fenati parla a Vavel Italia della nuova stagione che disputerà sulla Honda del Team Ongetta - Rivacold.

ESCLUSIVA - Romano Fenati: "Bene la moto nuova, ma per il 2017 ci sono molti rivali"
ESCLUSIVA - Romano Fenati:

E' stato il protagonista del caso più discusso del passato campionato di Moto3, ma ora Romano Fenati è pronto a voltare pagina ed a guardare al campionato del mondo 2017. Il pilota di Ascoli Piceno affronterà la nuova stagione della classe minore del motomondiale in sella alla Honda del Team Ongetta - Rivacold e, anche se con un iniziale sguardo al passato, di questo parleremo in questa intervista. 

Allora, Romano, pensa che se avesse avuto la possibilità di terminare l'anno con lo Sky Racing Team, avrebbe potuto battere Binder?

"Considerato che avevo fatto 9 gare per un totale di 93 punti, a 66 punti da Binder, con ancora 9 gare da disputare… diciamo che tutto poteva succedere."

Dopo la separazione dallo Sky Racing Team ha continuato a vedere le gare del Motomondiale? Se sì, chi l'ha impressionata di più?

"Certo, ho continuato a vedere le gare ed effettivamente Binder è stato davvero impeccabile."

Romano Fenati in sella alla sua nuova moto
Romano Fenati in sella alla sua nuova moto

Quest'anno correrà con il Team Ongetta-Rivacold con cui ha già affrontato i test di Jerez e Valencia, come si trova con la nuova moto ed il nuovo team?

"Mi sono trovato molto bene sin dai primi incontri che ho avuto con Mirko e con tutto il team. Con la nuova moto (Honda NSF250RW versione 2016, ndr) mi sono trovato subito a mio agio anche se possiamo migliorare ancora molto."

Dove deve migliorare la moto prima dei nuovi test?

"Bisognerebbe lavorare un po' sulla potenza del motore."

Com'è stato il passaggio dalla KTM alla Honda?

"Mi sono trovato bene, senza troppi problemi a dispetto delle aspettative."

Che obiettivi si pone per questa nuova avventura? Il Mondiale è tra di essi?

"Per adesso non mi pongo alcun obiettivo, ora sono molto concentrato sul lavoro."

I rivali per questa nuova stagione? Sarà una lotta tra italiani o vedi qualcun altro in grado di lottare con voi?

"Tutti gli italiani in gara per il Mondiale 2017 sono forti e comunque ogni anno esce sempre fuori qualcuno di nuovo pronto a lottare."


Share on Facebook