La pioggia rovina il day 1 dei test  Moto3 e Moto2 in Qatar

Incredibile ma vero: piove nel deserto, piloti e team devono concludere anticipatamente la prima giornata di test, non avendo gomme wet a disposizione.

La pioggia rovina il day 1 dei test  Moto3 e Moto2 in Qatar
Pioggia in Qatar (Fonte: Snipers Team)

Ogni venerdì 17 è una ricorrenza a cui viene associata la sfortuna per chi crede alla superstizione: da oggi è probabile che credano maggiormente a questo genere di cose piloti e team di Moto3 e Moto2, che si sono ritrovati sulla pista di Losail, circondata dal deserto, per gli ultimi tre giorni di test pre stagionali. Diciamo ciò perchè la giornata è stata fortemente compromessa dalla pioggia che si è abbattuta sul circuito, un evento abbastanza raro nel deserto, ma che ha costretto a dichiarare cancellata la prima giornata di test a causa dell'assenza di gomme da bagnato, che la Dunlop aveva deciso di non portare considerando la località geografica in questione.

Così in pista si sono visti pochissimi piloti e solo nella prima sessione di giornata, mentre molti hanno preferito non girare affatto; inoltre, andando verso la notte, il circuito non avrebbe potuto asciugarsi anche se avesse smesso di piovere, e questo è stato il motivo per cui è stata dichiarata la cancellazione del day 1. Un vero peccato per i team aver sprecato un giorno così, in quanto praticamente tutti avevano nuove parti meccaniche da valutare e tutto il lavoro dovrà ora essere compresso in sole due giornate, invece che poterlo spalmare su tre.

 

 


Share on Facebook