Moto2, ad Austin pole e record per Rabat

Tito Rabat ha conquistato la pole position del GP delle Americhe, beffando all’ultimo Johann Zarco e Dominique Aegerter, rispettivamente 2° e 3°. Primo degli italiani è Simone Corsi, 8°.

Moto2, ad Austin pole e record per Rabat
Gold&Goose

La gara di domani si preannuncia interessante e mozzafiato: ci sono infatti ben quattordici piloti racchiusi in un secondo. Ma ad ottenere la migliore prestazione è stato Esteve “Tito” Rabat. Lo spagnolo, dopo aver stabilito il nuovo record della pista, ha beffato proprio all’ultimo Johann Zarco. Questo, che pregustava già la pole position, dopo aver dominato l’ultimo turno di libere, si trova a scattare dalla seconda casella, ad oltre due decimi dallo stratosferico Rabat. Chiude la prima fila Dominique Aegerter, che è staccato dal poleman di quasi tre decimi.

La seconda fila è aperta da Xavier Simeon, davanti a Julian Simon di pochi centesimi, mentre Maverick Viñales, novello della categoria, conclude le qualifiche in 6ª posizione. Primo degli italiani è Simone Corsi, che non va oltre l’ottavo tempo. Dietro di lui troviamo Takaaki Nakagami, mentre Marcel Schrotter chiude la top ten. Qualifica sotto le aspettative per Thomas Luthi, che cade finendo la sessione in anticipo e ottenendo solo il 13° tempo. Scivola anche Sandro Cortese e non riesce ad andare oltre la 15ª posizione.

L’unico italiano nella top ten è Simone Corsi, 8°. Per trovare gli altri italiani bisogna scendere un po’ di più in classifica: Alex De Angelis occupa il 14° posto, mentre Mattia Pasini non va oltre il 20°. Franco Morbidelli e Lorenzo Baldassarri sono rispettivamente 21° e 24°.

I tempi delle qualifiche:

1. Esteve Rabat – Marc VDS Racing Team – 2.10.135
2. Johann Zarco – Airasia Caterham - + 0.266
3. Dominique Aegerter – Technomag Carxpert -+ 0.287
4. Xavier Simeon – Federal Oil Gresini Moto2 - + 0.531
5. Julian Simon – Italtrans Racing Team - + 0.567
6. Maverick Vinales – Pons HP 40 - + 0.573
7. Jonas Folger – AGR Team - + 0.613
8. Simone Corsi – NGM forward Racing - + 0.654
9. Takaaki Nakagami – Idemitsu Honda Team Asia - + 0.716
10. Marcel Schrotter – Tech 3 - + 0.722
11. Mika Kallio – Marc VDS Racing Team + 0.810
12. Jordi Torres – MAPFRE ASPARE Team Moto2 - + 0.859
13. Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 – 0.897
14. Alex De Angelis – Tasca Racing Moto2 - + 0.992
15. Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP - + 1.295
16. Luis Salom – Pons HP 40 - + 1.361
17. Sam Lowes – Speed Up - + 1.479
18. Louis Rossi – SAG Team - + 1.725
19. Anthony West – QMMF Racing Team - + 1.758
20. Mattia Pasini – NGM forward Racing - + 1.825
21. Franco Morbidelli – Italtrans Racing Team - + 1.910
22. Ricard Cardus – Tech 3 - + 1.995
23.Randy Krummenacher – Iodaracing Project - + 2.176
24. Lorenzo Baldassarri – Gresini Moto2 - + 2.228
25. Axel Pons – AGR Team - + 2.318
26.Nicolas Terol – MAPFRE ASPAR Team Moto2 - + 2.363
27. Josh Herrin – Airasia Caterham - + 2.459
28. Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia - + 2.505
29. Robin Mulhauser – Technomag Carxpert - + 3.074
30. Testuta Nagashima – Teluru Team Jir Webike - + 3.217
31. Thitipong Warokorn – APH PTT The Pizza Sag - + 3.267
32. Roman Ramos – QMMF Racing Team - + 3.502
33. Azlan Shah – Idemitsu Honda Team Asia - + 3.660
34. Gino Rea – AFT REA Racing - + 4.614

Moto2