Moto2 Valencia: Rabat conquista l'undicesima pole, Morbidelli stupisce con un terzo posto

Rabat non delude il pubblico di casa. Lo spagnolo del Team Marc VDS Racing, ha conquistato l'undicesima pole position della stagione conquistando un nuovo record. Johann Zarco, che aveva dominato le prove libere del venerdì si è accontentato del secondo posto mentre ancora una volta il migliore degli italiani è Franco Morbidelli, che chiude la prima fila.

Moto2 Valencia: Rabat conquista l'undicesima pole, Morbidelli stupisce con un terzo posto
foto di Motorcyclenews.com

Il motomondiale si sposta a Valencia per l'ultimo round della stagione. Esteve ''Tito'' Rabat si è laureato neocampione del mondo Moto2 durante il Gran Premio di Malesia, a Sepang. Rabat ha come obiettivo quello di centrare l'ottava vittoria stagionale durante il Gran Premio Generali de la Comunitat Valenciana, a casa. Il team-mate Mika Kallio, che oggi festeggia il suo 32° compleanno, è determinato a battere Maverick Viñales per il secondo posto assoluto in campionato. A dividere il finlandese dal rookie spagnolo, sono solo 15 punti. Il margine peró potrebbe consentire al team Marc VDS Racing di cogliere la doppietta che nella classe intermedia non si verifica dall’accoppiata Yamaha del 2000, allora composta da Olivier Jacque e Shinya Nakano.

Prove libere:

Nella prima sessione di prove libere della classe Moto2, il miglior tempo è di Johann Zarco. Il francese della caterham con 1'35''462 si è posizionato davanti a Thomas Luthi (Suter) e Maverick Vinales. Dietro lo svizzero Dominique Aegerter (Suter) mentre il campione del mondo Esteve Rabat (Kalex) si è posizionato 5°. Seguito dal team-mate Mika Kallio (Kalex). Franco Morbidelli (Kalex) inizia questo week-end spagnolo con il miglior risultato tra gli italiani, 11°. Troviamo più staccato in sella alla sua Suter del Team Gresini, Lorenzo Baldassari 15° mentre Mattia Pasini con la Kalex del Team NGM Mobile Forward Racing è diciottesimo. Roberto Rolfo, alla sua seconda gara in Moto2 dopo quella di Sepang, ha concluso in trentaduesima posizione.

Nel secondo turno di prove libere Johann Zarco bissa il risultato delle FP1 con 1'35''264. Secondo Thomas Luthi. Migliora il neocampione del mondo nella classe intermedia, Esteve Rabat, 3°. Il #53 ha preceduto le Kalex di Mika Kallio e Maverick Vinales, che lunedì salirà in sella alla Suzuki MotoGP. Sesto tempo per Dominique Aegerter, in sella alla Suter. Dietro allo svizzero Franco Morbidelli, in sella alla Kalex del Team Italtrans. Chiudono la Top Ten le Kalex di Luis Salom, Sandro Cortese e Axel Pons. Lorenzo Baldassarri in sella alla Suter del Team Gresini ha fatto segnare il 12° tempo, mentre Mattia Pasini con la Kalex del Forward Racing è 20°. Roberto Rolfo, in sella alla Suter del Tasca Racing, chiude in 31°.

Nell'ultima sessione di prove libere Esteve ''Tito'' Rabat, Marc VDS Team, migliora ulteriormente, prendendosi la prima posizione con 1'35''156. In seconda posizione il team-mate Mika Kallio. Terzo tempo per il dominatore delle FP1, FP2, Johann Zarco. Il migliore degli italiani rimane Franco Morbidelli con il suo 8° posto, seguito da Lorenzo Baldassari, 9° che migliora rispetto ai turni di prove del giorno prima. Mattia Pasini, Team NGM Forward Racing è diciannovesimo, mentre Roberto Rolfo, del Team Tasca chiude trentatreesimo.

Qualifiche:

Esteve ''tito'' Rabat si aggiudica l'undicesima pole position davanti ai tifosi di casa, raggiungendo un nuovo record nelle classe intermedia, che apparteneva a Toni Mang (1981) e Jorge Lorenzo (2006). Rabat ha girato in 1'35''199. Dietro al campione del mondo Moto2, Johann Zarco, Team AirAsia con 1'35''242. Franco Morbidelli non smette di stupire, infatti il pilota del Team Italtrans, nonchè pilota del VR46 Accademy, partirà dalla prima fila in terza posizione con il crono di 1'35''420. Thomas Luthi apre la seconda fila seguito da Xavier Simeon e il tedesco Marcel Schrotter. Deludente nono posto per Mika Kallio, che partirà dietro a Vinales, 8°.  Più in là gli altri italiani, con Lorenzo Baldassarri diciassettesimo, Mattia Pasini, Team NGM Forward, diciottesimo e Roberto Rolfo sulla sua Suter chiude trentesimo.

Classifica e tempi:

1 53 Esteve RABAT SPA Marc VDS Racing Team Kalex 274.0 1'35.199

2 5 Johann ZARCO FRA AirAsia Caterham Caterham Suter 268.2 1'35.242

3 21 Franco MORBIDELLI ITA Italtrans Racing Team Kalex 272.5 1'35.420

4 12 Thomas LUTHI SWI Interwetten Sitag Suter 269.9 1'35.532

5 19 Xavier SIMEON BEL Federal Oil Gresini Moto2 Suter 270.7 1'35.566

6 23 Marcel SCHROTTER GER Tech 3 Tech 3 272.2 1'35.630

7 94 Jonas FOLGER GER AGR Team Kalex 271.6 1'35.639

8 40 Maverick VIÑALES SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 270.5 1'35.653

9 36 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 271.1 1'35.670

10 39 Luis SALOM SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 273.1 1'35.711

Moto2