Moto2 - Baldassarri, operazione andata. In Germania, al suo posto, Fuligni

Dopo il botto terribile di Assen, Baldassarri è stato sottoposto ad intervento chirurgico per fissare la frattura. Intanto in casa Forward si guarda al Sachsenring e a sostituire Balda sarà il giovanissimo Fuligni.

Moto2 - Baldassarri, operazione andata. In Germania, al suo posto, Fuligni
Moto2 - Baldassarri, operazione andata. In Germania, al suo posto, Fuligni
  • Non è stato un week-end totalmente positivo per i colori italiani, quello di Assen. Infatti, se da una parte c’è stato il trionfo di Franco Morbidelli in Moto2 e di Valentino Rossi su Danilo Petrucci in MotoGp, con tanto di leadership per Dovizioso, dall’altra si deve annoverare il terribile incidente che ha visto protagonista Lorenzo Baldassarri

  • Durante le qualifiche della Moto2, il centauro della VR46 Racing Accademy, in forza al team Forward Racing Team, è stato sbalzato dalla sua Kalex, partita in High-side, ed ha sbattuto violentemente la schiena al suolo. Fortunatamente per lui, la colonna vertebrale non ha riportato nessun danno, ma a farne le spese è stata la caviglia, il 20enne ha riportato la frattura del malleolo mediale della caviglia destra a cui si è aggiunto anche un trauma cranico. 

  • Il giovane, compagno di Luca Marini, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico ed è stato operato dal Dottor Giannicola Lucidi, direttore dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale “Infermi” di Rimini. 

  • L’operazione, eseguita in anestesia epidurale, è servita per far applicare tre viti in titanio al fine di stabilizzare la frattura. Per quel che riguarda il trauma cranico seguiranno ulteriori accertamenti, che serviranno a chiarire meglio il quadro clinico di “Balda”. Per altro, se i paramentri resteranno stabili, Baldassarri potrà essere dimesso dall’ospedale già in giornata. 

  •  

    Fonte: Lorenzo Baldassarri official page
    Fonte: Lorenzo Baldassarri official page
    Intanto, si guarda al Sachsenring in casa Forward. In sella alla Kalex di Baldassarri, in Germania, salirà il giovanissimo Federico Fuligni, attuale portacolori del Forward Racing Junior Team, che partecipa al Campionato europeo FIM CEV Moto2. Dopo le due wild-card ricevute per il Mugello e per il Montmelò, dunque, il giovane romagnolo avrà la possibilità di accrescere la sua esperienza nel motomondiale. Intanto Fuligni, nel CEV, occupa il 7° posto con 26 punti in classifica. 
  •  
  • Fonte: Federico Fuligni
    Fonte: Federico Fuligni


    Il centuaro emiliano, che dunque sarà alla sua terza esperienza, dichiara: “Sono felicissimo di avere questa occasione e fortunatamente ho un minimo di esperienza in questa categoria assai competitiva. Non sarà facile, ma partirò con l’intento di fare bene al Sachsenring. Sarà un’ottima occasione per imparare il più possibile della squadra di Lorenzo, a cui vanno i miei migliori auguri per una pronta guarigione. Cercherò di dare il massimo per rendergli onore”.

Dall'altro lato, Giovanni Cuzari, numero 1 del team ticinese, non vede l’ora di osservare in pista Fuligni: “Federico rimpiazzerà Lorenzo per acquisire ulteriore esperienza in un Campionato del Mondo. Ovviamente gli auguriamo il meglio per la corsa in Germania, che non sarà per nulla facile. Fede non conosce la pista e la moto, ma siamo sicuri, in compenso, che potrà portarsi a casa preziosi consigli. Staremo a vedere di che cosa è capace”.

Fonte: Federico Fuligni
Fonte: Federico Fuligni