Sachsenring: Jack Miller torna alla vittoria, Binder e Masbou sul podio

Una gara sensazionale e ricca di colpi di scena. Fenati e Rins sono fuori dai giochi. Binder fa la gara della vita e dà del filo da torcere ad un Marquez che interrompe il suo dominio e finisce 4°. Peccato per Antonelli che nella top 10 cade a pochi giri dal termine. Ferrari 9° il migliore degli italiani.

Sachsenring: Jack Miller torna alla vittoria, Binder e Masbou sul podio
Jack Miller al Sachsenring fonte: motocuatro.com

L'inizio gara qui al GP di Germania è incredibile: si parte con Tonucci che a causa di problemi alla moto è costretto a partire dalla pit lane. Ma questo è solo l'inizio dell'epopea dei caduti.

Allo spegnersi del semaforo il primo dei caduti è Rodrigo, lo spagnolo che è arrivato in terra tedesca per sostituire l'infortunato Niklas Ajo di Husqvarna. Ma non è il solo a finire sulla ghiaia, purtroppo cade anche Alex Rins gettando all'aria tutta la fatica fatta nel GP di Assen per recuperare punti al leader del mondiale Jack Miller. Bastianini (KTM) va lungo e si compromette tutta la gara. Ma non finsce qua, a cadere sono anche Schouten e Deroue, una caduta finita in polemica con il pilota del Team CIP infervorato.  A chiudere questa ouverture di cadute è il pilota Team VR46 Sky Romano Fenati che, partito dalla 15esima posizione, stava dando il massimo per una gara in rimonta. Il marchigiano rimane sulla ghiaia dolorante e non riprenderà la gara, per fortuna nessuna conseguenza fisica grave per lui ma un pesante 0 in campionato. (Caduto anche Khairuddin).

Al di là delle cadute, le partenze sono state ottime per Miller, Marquez, Binder, Masbou Kent. L'australiano del Team Ajo ha dominato tutte le sessioni qui al Sachsenring ed è alla ricerca di una vittoria che spezzerebbe la linea positiva di Marquez sulla Honda del Team Estrella Galicia 0,0.  Ma il grande avversario di Miller quest'oggi non sembra essere Marquez bensì il sudafricano del Team Ambrogio: Brad Binder.

Infatti, Binder su Mahindra, non lascia nessun incognita, tira il gas a manetta e non si lascia sfuggire un Marquez che sta facendo di tutto per non far scappare a sua volta un fenomenale Jack Miller, il sudafricano ottiene così un tempo di 1 26 877 che straccia il record di Salom del 2013.

Un Binder stratosferico in continua bagarre con Miller e Marquez. Sempre nel gruppetto di testa troviamo Kent e Masbou. Non molto lontani da loro sono anche il rookie del Team Red Bull KTM Ajo Karel Hanika e l'italiano Niccolò Antonelli con la KTM di Gresini. La lotta per il podio si consuma tutto sommato tra i primi 5 piloti: Miller, Binder, Marquez,  Kent e Masbou.

Ma se Fenati è fuori dai giochi, a tenere alto il tricolore sono Antonelli, Ferrari e Locatelli. Il pilota del team Gresini è nella top 10, in nona piazza.  Il duo San Carlo Team su Mahindra invece si trova tra la 12esima e 13esima posizione. Purtroppo, giusto il tempo di constatare i buoni risultati dei nostri connazionali che Locatelli scivola e abbandona una gara che lo stava vedendo in ottima forma.

Antonelli è combattivo e nonostante si trovi nel secondo gruppetto, distanziato da almeno 14 secondi dal gruppo di testa, lotta come fosse tra i primi per ottenere punti importanti in vista di un campionato iniziato in salita. A 6 giri dal termine Hanika scivola e tira giù anche Oliveira "regalando" delle posizioni ad Antonelli che riesce ad evitare il contatto.

Nel gruppo di testa è ancora Miller a comandare, dietro di lui Binder, Marquez ed un Masbou che fa segnare il giro veloce, chiude Kent. Ma le posizioni non sono cristallizzate, i piloti continuano a passarsi e scambiarsi.

Ma se Ferrari è riuscito ad arrivare in nona posizione, Antonelli cade... lasciando nelle sue mani l'onore di essere il primo degli italiani in gara. Il "Bigin" del Team Mahindra è al suo secondo anno in moto3 con il Team  Italia San Carlo e sta effettuando la gara della vita, passa McPhee ed è 8°.

Ultimo giro pieno di aspettative con Miller ancora davanti, Binder dietro e Marquez in terza piazza. Masbou e Kent osservano da dietro. 

La bandiera a scacchi vede un Miller pieno di gioia arrivare in prima posizione! Lo seguono Brad Binder e Alexis Masbou che beffa Marquez,  4° fuori dal podio.

Miller ha staccato molto in campionato, adesso con i suoi 142 pt saluta Marquez che ne ha 123 e Vazquez 112. Fenati e Rins con lo 0 di oggi sono rimasti distanti con rispettivamente 110 e 107 punti. Adesso tre settimane di stop prima di Indianapolis, tappa dalla quale inizierà ufficialmente la seconda parte di campionato.

Risultati Gara Moto3- Sachsenring

Pos.  Num. Pilota Naz. Moto Team Tempo Distacco

1 8 JACK MILLER KTM RED BULL KTM AJO 39:26.927
2 41 BRAD BINDER MAHINDRA AMBROGIO RACING +0.180
3 10 ALEXIS MASBOU HONDA ONGETTA-RIVACOLD +1.119
4 12 ALEX MARQUEZ HONDA ESTRELLA GALICIA 00 +1.180
5 52 DANNY KENT HUSQVARNA RED BULL HUSQVARNA AJO +1.290
6 7 EFREN VAZQUEZ HONDA SAXOPRINT-RTG +26.231
7 17 JOHN MCPHEE HONDA SAXOPRINT-RTG +26.336
8 32 ISAAC VINALES KTM CALVO TEAM +26.474
9 3 MATTEO FERRARI MAHINDRA SAN CARLO TEAM ITALIA +26.583
10 58 JUANFRAN GUEVARA KALEX KTM MAPFRE ASPAR TEAM MOTO3 +26.735
11 84 JAKUB KORNFEIL KTM CALVO TEAM +26.873
12 65 PHILIPP OETTL KALEX KTM INTERWETTEN PADDOCK MOTO3 +27.009
13 61 ARTHUR SISSIS MAHINDRA MAHINDRA RACING +27.305
14 57 ERIC GRANADO KTM CALVO TEAM +30.084
15 33 ENEA BASTIANINI KTM JUNIOR TEAM GO&FUN MOTO3 +45.125
16 19 ALESSANDRO TONUCCI MAHINDRA CIP +45.539
17 95 JULES DANILO MAHINDRA AMBROGIO RACING +46.025
18 38 HAFIQ AZMI KTM SIC-AJO +46.110
19 43 LUCA GRÃœNWALD KALEX KTM KIEFER RACING +56.787
20 22 ANA CARRASCO KALEX KTM RW RACING GP +57.149
21 97 MAXIMILIAN KAPPLER FTR SAXOPRINT RTG +1:09.312
22 91 GABRIEL RODRIGO HUSQVARNA AVANT TECNO HUSQVARNA AJO 1 Lap
23 86 KEVIN HANUS HONDA FAI RENT-A-JET 1 Lap

Piloti Ritirati

Pos.  Num. Pilota Naz. Moto Team Tempo Distacco
0 23 NICCOLO ANTONELLI KTM JUNIOR TEAM GO&FUN MOTO3 3 Laps
0 44 MIGUEL OLIVEIRA MAHINDRA MAHINDRA RACING 8 Laps
0 98 KAREL HANIKA KTM RED BULL KTM AJO 8 Laps
0 55 ANDREA LOCATELLI MAHINDRA SAN CARLO TEAM ITALIA 12 Laps
0 11 LIVIO LOI KTM MARC VDS RACING TEAM 14 Laps
0 4 GABRIEL RAMOS KALEX KTM KIEFER RACING 15 Laps
0 5 ROMANO FENATI KTM SKY RACING TEAM VR46 24 Laps
0 63 ZULFAHMI KHAIRUDDIN HONDA ONGETTA-AIRASIA 24 Laps
0 9 SCOTT DEROUE KALEX KTM RW RACING GP 26 Laps
0 51 BRYAN SCHOUTEN MAHINDRA CIP 26 Laps
0 42 ALEX RINS HONDA ESTRELLA GALICIA 00 0 Lap


Share on Facebook