Moto3, Misano: vince Binder su Bastianini. Quarto Bulega

Moto3, Misano: vince Binder su Bastianini. Quarto Bulega
Enea Bastianini in azione sul circuito di Misano Adriatico

Per la gara della Moto3 è tutto. Un saluto da Andrea Mauri, l'appuntamento è alle 14 per la MotoGp!

Bulega: "E' andata abbastanza bene, mi mancava un po' di motore nel rettilineo. Mi dispiace perchè ho dato tutto per salire sul podio, ma quarto al primo anno resta un bel risultato. Adesso andiamo ad Aragon che conosco e proverò a fare bene anche lì".

Ecco il vincitore di giornata, Binder: "Ho visto che Enea mi ha seguito, allora ho deciso di andare regolare poi l'ho lasciato andare in testa. Ho aspettato l'ultimo giro e son riuscito a passarlo fortunatamente"

Ora è il turno di Bastianini: "Sono contento per il podio. E' stata una gara dura, Binder è andato molto forte. Sono un po' arrabbiato per l'ultima curva perchè per pochissimo non ho superato Binder, ma queste sono le gare"

Mir al parco chiuso: "E' andato tutto alla perfezione, ringrazio il team. La terza posizione qui è come una vittoria"

Con questi 25 punti e lo zero di Navarro, Binder mette una pietra tombale sul campionato. Ora ha 106 punti di vantaggio su Bastianini che scavalca Navarro e Bagnaia. Bulega si prende il quarto posto della classifica mondiale e si conferma il miglior rookie dell'anno

23/23 - Questi gli altri piloti a punti: Kornfeil, Locatelli, Canet, Oettl, Ono, Di Giannantonio, Antonelli, Guevara, Loi, Danilo e Migno

23/23 - Vince Binder che si difende ottimamente all'ultima curva! Bastianini secondo, Mir terzo, quarto Bulega

22/23 - Binder su Bastianini!

22/23 - Bastianini prende del vantaggio!

22/23 - Inizia l'ultimo giro! Bastianini in testa, Bulega per il terzo posto!

21/23 - Mir si riprende la terza posizione

21/23 - Bulega recupera ancora mezzo secondo a Bastianini, ma ormai sono lontani

21/23 - Mir deve cedere la posizione per aver oltrepassato i limiti della pista! Bulega terzo

20/23 - Bastianini ha rallentato molto girando in 1'43.6

20/23 - Adesso la situazione è invertita, Binder sta dietro per studiare dove attaccare Bastianini

19/23 - Bulega guadagna due decimi a Mir, ora è a quattro decimi

18/23 - Dentro Bastianini! Enea va in testa!

18/23 - Continua a nascondersi Bastianini che ora però ha perso qualche decimo da Binder

17/23 - Mezzo secondo di vantaggio per Mir su Bulega che vede scappare il podio

16/23 - Bastianini inizia a farsi vedere da Binder 

16/23 - Canet su Locatelli per la sesta posizione

15/23 - Bulega paga qualcosina a Mir che prova a scappare

15/23 - Continua la gara tattica tra Bastianini e Binder. Tra poco inizerà la bagarre per la vittoria

14/23 - Un secondo e sette ora il distacco. Mir supera Bulega per la terza posizione

13/23 - Kornfeil sta ricucendo il gap su Bulega e Mir che ora pagano 1.5 secondi da Bastianini

13/23 - Bastianini continua a giocare con Binder, lo segue senza però disturbarlo

12/23 - Anche Ono su Di Giannantonio

12/23 - Le due coppie di testa girano sullo stesso ritmo, difficile colmare il gap per Bulega

11/23 - Dietro intanto Canet super Di Giannantonio e si prende la settima posizione

11/23 - Bulega e Mir guadagnano qualcosina a Binder e Bastianini

10/23 - Bulega e Mir spaccano il gruppo dietro alla coppia di testa. Al momento ci sono due coppie a giocarsi le posizioni sul podio

10/23 - Kornfeil supera Locatelli! Intanto rientra nella lotta per il terzo posto Di Giannantonio che ha agganciato la coda del gruppetto

10/23 - Un secondo e sette decimi il vantaggio della coppia al comando su Bulega

9/23 - Bastianini intelligentemente sta dietro a Binder sfruttandone il traino per scavare il solco sul gruppo dietro

9/23 - Un secondo di vantaggio per Binder e Bastianini su Bulega che ora è terzo

8/23 -  A terra Navarro!!

8/23 - Questa la situazione: Binder, Bastianini, Navarro, Bulega, Locatelli, Kornfeil

8/23 - Bulega e Locatelli superano Kornfeil!

7/23 - Bagarre tra Bulega e Navarro, ne approfittano Binder e Bastianini che provano a scappare

7/23 - Mir supera Di Giannantonio che è un po' in difficoltà

7/23 - Navarro su Bulega alla variante del Parco, risponde subito Bulega!

6/23 - Binder si riporta in testa e Bastianini in seconda posizione! C'è il mucchione ora in testa

6/23 - Scatenato Nicolò Bulega! Supera anche Bastianini e prende la testa della corsa. Enea superato anche da Binder scivola in terza posizione

6/23 - Bulega su Binder! Due italiani in testa!

5/23 - Bastianini in testa!

5/23 - Ancora Bulega! Si riprende la terza posizione alle spalle di Bastianini. Record del circuito per Locatelli: 1'.42.627

5/23 - Bulega supera Navarro! Ora è quarto

4/23 - Binder entra su Bastianini al Carro. Locatelli sopravanza Di Giannantonio

4/23 - Bulega si prende la quinta posizione superando Canet

4/23 - Passa in testa sul traguardo Bastianini, ma sono rientrati tutti! I primi dieci sono assieme

3/23 - Bastianini su Binder! 

3/23 - Navarro entra su Kornfeil

3/23 - Binder passa in testa al secondo giro. Bulega passa Ono e stampa il record del circuito

2/23 - Locatelli passa Rodrigo e si prende la nona posizione

2/23 - Binder prende la testa della corsa

2/23 - Al primo giro passa in testa Bastianini, poi Binder, Kornfeil, Navarro, Canet, Ono, Bulega, Di Giannantonio, Rodrigo e Locatelli, questi i primi 10

1/23 - Binder non molla e si riporta subito sotto

1/23 - Bastianini prova già a scappare!

1/23 - Ottima partenza di Bastianini che gira in testa, seguito da Kornfeil. Male Bulega

11.00 Tutto pronto per la partenza!

10.58 Via al giro di ricognizione!

10.57 Anche Rossi dal muretto Sky: "Bastianini è il più in forma, grande attesa anche su Bulega. Altri più indietro ma può succedere di tutto. Il warm up è andato bene, c'era la pista più fresca e spero che la temperatura non si alzi troppo"

10.53 Bagnaia: "Gara tosta, weekend difficile con un sacco di problemi elettronici. Bisogna partire bene per non perdere il gruppo buono, oggi bisogna difendersi"

10.51 Locatelli: "Attaccheremo subito per stare con i migliori, il passo c'è." Antonelli: "Non ho un gran feeling con la moto, non sarà facile ma cercheremo di cogliere il meglio dalla gara"

10.50 Di Giannantonio: "importante fare una bella partenza e attaccarsi ai primi tre, poi si vedrà"

10.49 Inizia il giro delle interviste. Bulega: "Warm up andato abbastanza bene, anche se le modifiche non mi sono piaciute e siamo tornati indietro. Siamo obbligati a fare una bella gara"

10.45 Un quarto d'ora alla partenza, piloti già in griglia. Tra qualche minuto il giro di ricognizione

Bene anche gli altri italiani con Locatelli che ottiene quinto tempo di mattina, seguito da Bulega. Nono tempo per Antonelli, mentre è sembrato più in difficoltà Di Giannantonio che accusa oltre un secondo di distacco da Bastianini.

Nel warm up di stamattina è stato ancora una volta Enea Bastianini a stampare il miglior temp in 1'42.688, seguito da Navarro e Binder distanti entrambi 3 decimi di secondo. 

In seconda fila ci sarà Jorge Navarro, chiamato a fare un'ottima partenza per evitare la bagarre delle prime curve di Misano dove la caduta è all'ordine del giorno. Devono invece rimontare parecchie posizioni gli altri italiani, a partire da Di GiannantonioLocatelli, rispettivamente decimo e tredicesimo. 

Durante l'arco del weekend è stato Enea Bastianini il migliore di tutti. Il riminese ha dominato le prove libere e nelle qualifiche Binder gli ha soffiato la pole position proprio all'ultimo secondo. Il leader del mondiale quindi partirà dalla pole position, seguito da Bastianini e da Bulega a cui sarà affidato il compito di non farlo scappare sin dal primo giro. 

Si arriva al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini con una situazione ormai stabile e ben delineata nella classifica del mondiale. A guardare tutti dall'alto è Brad Binder che vanta ben 86 punti di vantaggio su Jorge Navarro che quindi ormai è destinato a giocarsi solo la seconda piazza contro la pattuglia di italiani guidata da Bagnaia a cui seguono Bastianini e Bulega.

Buongiorno amici di Vavel Italia e benvenuti alla diretta scritta della Gran Premio di Misano, valevole per il campionato Moto3, da Andrea Mauri. 

Moto3