Moto 3 - Frattura della clavicola per Di Giannantonio nei test di Valencia

Il pilota romano è stato vittima di un violento high side alla curva 4, ora è a rischio la sua partecipazione ai test di Jerez dell'8 marzo.

Moto 3 - Frattura della clavicola per Di Giannantonio nei test di Valencia
Frattura della clavicola per Di Giannantonio nei test di Valencia

Brutto finale della due giorni di test Moto3 per Fabio Di Giannantonio e per il team Gresini. Nella fase conclusiva della seconda giornata il giovane pilota romano è incappato in un brutto high side, sbattendo violentemente la spalla destra a terra. Da subito si è capito che era stata una brutta botta, e le successive analisi condotte all'ospedale hanno rivelato la frattura della clavicola destra di Di Giannantonio.

Di seguito riportiamo il comunicato del team diretto di Fausto Gresini: "I primi test del 2017 sul circuito Ricardo Tormo di Valencia sono terminati con uno spiacevole inconveniente per il pilota del Team Del Conca Gresini Moto3, Fabio Di Giannantonio: oggi, nelle fasi finali del secondo e ultimo giorno di test, il diciottenne romano è infatti incappato in una caduta alla curva 4, in seguito alla quale è stata riscontrata la frattura della clavicola destra. Di Giannantonio è poi stato trasportato all’ospedale di Valencia dove è stato sottoposto ai vari controlli medici, in seguito ai quali verrà deciso se farlo rientrare in Italia per sottoporsi all’intervento di riduzione della frattura."

Il recupero dall'intervento di riduzione della frattura necessiterà di tempo, e potrebbe essere a rischio la sua partecipazione ai test IRTA uffiaicli dell'8 marzo a Jerez. Di sicuro questo è un inconveniente che andrà a complicare la preparazione fisica del giovane romano per la prossima stagione; a Fabio vanno gli auguri di una pronta guarigione per ritrovarlo in pista quanto prima.

Moto3