Jerez, prima tappa europea per la MotoGP: anteprima e orari tv

Dopo l'Argentina, si torna subito in pista, questa volta sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera, che ospita la prima tappa europea del Motomondiale prevista dal calendario.

A pochi giorni dal ritorno della MotoGP in Argentina ecco che i ragazzi del motomondiale scendono di nuovo in pista questo weekend per affrontare la prima tappa europea della stagione, per la precisione sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera.

Il circuito – Si tratta di un autodromo situato vicino a Cadice, in Andalusia. Inaugurato l’8 dicembre 1985, ospitò per la prima volta un GP di Formula1 l’anno successivo, mentre la prima gara del Motomondiale venne disputata nel 1987. All’epoca il tracciato misurava 4218 metri in lunghezza per 11 metri di larghezza, ma alcuni anni dopo vennero eseguiti alcuni lavori che modificarono la curva Sito Pons e introdussero la chicane Senna, portando così il circuito alla lunghezza attuale di 4428 metri. La pista presenta tredici curve, otto a destra e cinque a sinistra. Il record attuale del circuito in 1:39.565 appartiene dall’anno scorso a Jorge Lorenzo.

Aspettative – Il Campione del Mondo in carica Marc Márquez è sicuramente l’uomo da battere: sono sue sia le pole position che le vittorie nelle prime tre gare del Mondiale, quindi è scontato dire che il giovane pilota di Cervera vorrà continuare la sua striscia positiva. Va detto però che Jerez non sembra essere uno dei suoi circuiti preferiti: si tratta di una pista in cui Márquez non ha mai vinto, in nessuna delle tre categorie del Motomondiale. Ma sarà un appuntamento speciale per lui, perché questo weekend festeggerà i 100 Gran Premi nel Mondiale. Si tratterà di un fine settimana intenso anche per Dani Pedrosa: oltre ad essere il primo GP di casa, il pilota spagnolo punterà alla prima vittoria stagionale, ottenuta anche l’anno scorso proprio su questo circuito, che non nasconde essere uno dei suoi preferiti. Un nuovo podio per lui poi significherebbe eguagliare nella classifica dei piloti con più podi di sempre Giacomo Agostini, che con 88 podi in carriera nella categoria regina occupa attualmente il terzo posto. Un Gran Premio speciale anche per Jorge Lorenzo, che dopo le prime due gare disastrose è tornato sul podio e promette battaglia ad entrambi i piloti Honda, attualmente in testa alla classifica iridata: per lui domenica ricorreranno sia il suo 27° compleanno che il 200° Gran Premio in carriera nel Motomondiale, e chiaramente l’obiettivo è cercare di celebrare queste ricorrenze nel miglior modo possibile, quindi con una vittoria. Ma proverà ad essere della partita anche Valentino Rossi, che dopo una prima gara da protagonista ed un weekend difficile ad Austin è tornato ad essere più competitivo, anche se qualche errore di troppo in Argentina non gli ha permesso di avvicinarsi al trio spagnolo in testa. Da tenere d’occhio poi anche Stefan Bradl, in costante crescita gara dopo gara, che cercherà di avvicinare ancora di più la sua Honda LCR ai primi, così come cercheranno di farlo i piloti Ducati, in primis Andrea Iannone, sesto in Argentina e primo delle rosse, ed i piloti del team Yamaha Tech3 Bradley Smith e Pol Espargaró.

Anche questo Gran Premio sarà in diretta in esclusiva su Sky, con repliche pomeridiane sul canale gratuito Cielo per quanto riguarda qualifiche e gare. Ecco gli orari:

Sky Sport MotoGP HD
Giovedì 1 maggio

16.55 Conferenza Stampa Piloti


Venerdì 2 maggio
09.00 Moto3 Prove Libere 1 Diretta
09.55 MotoGP Prove Libere 1 Diretta
10.55 Moto2 Prove Libere 1 Diretta
13.10 Moto3 Prove Libere 2 Diretta
14.05 MotoGP Prove Libere 2 Diretta
15.05 Moto2 Prove Libere 2 Diretta


Sabato 3 maggio
09.00 Moto3 Prove Libere 3 Diretta
09.55 MotoGP Prove Libere 3 Diretta
10.55 Moto2 Prove Libere 3 Diretta
12.35 Moto3 Qualifiche Diretta
13.30 MotoGP Prove Libere 4 Diretta
14.10 MotoGP Qualifiche Diretta
15.05 Moto2 Qualifiche Diretta

Domenica 4 maggio
08.40 Moto3 Warm Up Diretta
09.10 Moto2 Warm Up Diretta
09.40 MotoGP Warm Up Diretta
11.00 Moto3 Gara Diretta
12.20 Moto2 Gara Diretta
14.00 MotoGP Gara Diretta


Cielo
Sabato 3 maggio

17.15 Qualifiche MotoGP, Moto2, Moto3 Sintesi


Domenica 4 maggio
18.30 Moto3 Gara Sintesi
19.00 Moto2 Gara Sintesi
19.30 MotoGP Gara Differita

MotoGP