Le Mans, Marc Márquez davanti a tutti nelle prime libere

Il Campione del Mondo fa suo il primo turno di libere a Le Mans, staccando di poco meno di due decimi il convalescente compagno di squadra Dani Pedrosa. Terza e quarta posizione per Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, mentre la Ducati è settima con Andrea Dovizioso.

Si comincia a fare sul serio a Le Mans, con il primo turno di libere per la categoria MotoGP. Da ricordare che Dani Pedrosa e Stefan Bradl sono ancora convalescenti da operazioni entrambi al braccio destro per risolvere lo stesso problema, la sindrome compartimentale, mentre è assente Danilo Petrucci, infortunatosi durante il warm up a Jerez. Turno sostanzialmente poco movimentato, con le Honda di Marc Márquez e Dani Pedrosa che chiudono rispettivamente in prima e seconda posizione, seguiti dalle Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Settima la prima delle Ducati, guidata da Andrea Dovizioso.

Splende il sole per questo prima sessione di prove libere a Le Mans. Caduta all’inizio di Bradley Smith, per fortuna senza conseguenze per il pilota che tornerà poco dopo in pista, e Honda subito in testa nei primissimi minuti con Stefan Bradl, seguito dai compagni di marca Marc Márquez, Dani Pedrosa e Alvaro Bautista. Jorge Lorenzo si fa vedere in quinta posizione a circa metà turno, così come si migliora Aleix Espargaró, ma anche Andrea Dovizioso mantiene la sua Ducati nelle prime posizioni, attualmente infilandosi tra i due piloti Yamaha.

A venti minuti dalla fine Marc Márquez si prende la prima posizione superando Stefan Bradl, mentre poco dopo Jorge Lorenzo rimonta fino alla seconda piazza provvisoria. Andrea Dovizioso e Valentino Rossi sono al momento in settima ed ottava posizione, ma il ducatista poco dopo si migliora fino al quarto posto. Posizioni sostanzialmente invariate per un po’, con solo Aleix Espargaró, finito nel frattempo fuori dalla top ten, che risale fino all’ottava posizione, davanti a Valentino Rossi ed Andrea Iannone. Manca ormai poco alla fine e tutti i piloti sono in pista per abbassare i propri tempi.

Il turno si chiude con Marc Márquez davanti a tutti, seguito dal compagno di squadra Dani Pedrosa, a poco meno di due decimi, e dalle Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, a meno di tre decimi dal pilota spagnolo in testa. Quinto è Alvaro Bautista davanti a Stefan Bradl ed alla prima Ducati di Andrea Dovizioso, mentre l’ottava posizione è di Pol Espargaró. Chiudono la top ten Andrea Iannone e la Open di Aleix Espargaró, rispettivamente con un ritardo di sei e sette decimi dalla vetta.

La classifica dei tempi:

1. Marc Márquez - Repsol Honda Team - 1:34.328

2. Dani Pedrosa - Repsol Honda Team - +0.189

3. Valentino Rossi - Movistar Yamaha MotoGP - +0.253

4. Jorge Lorenzo - Movistar Yamaha MotoGP - +0.270

5. Alvaro Bautista - GO&FUN Honda Gresini - +0.325

6. Stefan Bradl - LCR Honda MotoGP - +0.406

7. Andrea Dovizioso - Ducati Team - +0.547

8. Pol Espargaró - Monster Yamaha Tech 3 - +0.601

9. Andrea Iannone - Pramac Racing - +0.605

10. Aleix Espargaró - NGM Forward Racing - +0.745


Share on Facebook