MotoGP, Phillip Island: Marc Márquez torna in pole

Marc Márquez ha ottenuto la dodicesima pole position della stagione a Phillip Island. Accanto a lui in prima fila scatteranno domani Cal Crutchlow, secondo, e Jorge Lorenzo, terzo. Più attardati i compagni di squadra dei rispettivi piloti. Pedrosa è quinto, Rossi ottavo e Dovizioso solo decimo.

È di nuovo Marc Márquez a dettare legge: dopo la conquista del titolo ha chiuso la calcolatrice ed è tornato a farsi vedere. A Phillip Island è lui a far segnare il miglior tempo nelle qualifiche, ottenendo così una nuova pole position. Quella conquistata oggi in Australia è la dodicesima stagionale, a dimostrazione dell’ottimo stato di forma del campione del mondo in carica. Dietro di lui scatterà domani Cal Crutchlow. L’inglese della Ducati, che quest’anno non ha mai trovato feeling con la sua Desmosedici, è tornato oggi nelle posizioni di testa, guadagnando il secondo piazzamento in griglia di partenza. Chiude la prima fila Jorge Lorenzo, reduce dalla vittoria della scorsa gara e di ottime prestazioni nei precedenti turni di prove libere. Per lo spagnolo della Yamaha sono 242 i millesimi di distacco dal poleman. Dunque i tre piloti della prima fila sono racchiusi in due decimi scarsi e ciò fa pensare ad una gara tutt’altro che scontata.

Apre la seconda fila Bradley Smith, che con la sua Yamaha del Team Tech3 è riuscito a sopravanzare Dani Pedrosa. Quest’ultimo, costretto a disputare la Q1 a causa dell’undicesimo tempo nella terza sessione di prove libere, è riuscito a risalire fino alla quinta piazza. La casella numero cinque in griglia appartiene quindi al pilota della Honda, che accusa un ritardo di 267 millesimi dal proprio compagno di squadra. A chiudere la seconda fila troviamo Aleix Espargaró. Lo spagnolo non è riuscito ad andare oltre la sesta posizione ed inizia ad avere un ritardo più consistente rispetto ai piloti che lo precedono (0.458 millesimi).

Un altro pilota che ci aveva abituati ad ottimi tempi in qualifica è Andrea Iannone, che però oggi non riesce a ripetere le ottime prestazioni passate. Per lui solo un settimo tempo, con quasi mezzo secondo di distacco dalla vetta. Stesso discorso per Valentino Rossi, che non va oltre l’ottavo tempo. Sono 5 i decimi che lo separano da Márquez. Chiudono la top ten Pol Espargaró e Andrea Dovizioso, rispettivamente nono e decimo.

La classifica:

  1. Marc MARQUEZ – Repsol Honda Team 1.28.408
  2. Cal CRUTCHLOW – Ducati Team + 0.234
  3. Jorge LORENZO – Movistar Yamaha MotoGP + 0.242
  4. Bradley SMITH – Monster Yamaha Tech 3 + 0.248
  5. Dani PEDROSA – Repsol Honda Team + 0.267
  6. Aleix ESPARGARO – NGM Forward Racing + 0.458
  7. Andrea IANNONE – Pramac Racing + 0.479
  8. Valentino ROSSI – Movistar Yamaha MotoGP + 0.548
  9. Pol ESPARGARO – Monster Yamaha Tech 3 + 0.560
  10. Andrea DOVIZIOSO – Ducati Team + 0.680