Risultato e Diretta MotoGP Sepang Malesia, la Gara live

Risultato e Diretta MotoGP Sepang Malesia, la Gara live
Risultato e Diretta MotoGP Sepang Malesia, la Gara live

La nostra cronaca finisce qua. Un saluto da Alessandro Pozzi e Vavel Italia. Buona domenica di sport a tutti!

Marc Marquez vince il Gp della Malesia.secondo posto per Rossi e chiude il podio Jorge Lorenzo. 4 Bradl 5 Smith 6 Espargarò, 7 Hernandez , migliore delle Ducati davanti a Dovizioso. Poi Barberá e chiude la Top ten Redding. 

Giro 20 inizia l'ultimo giro. Marquez tranquillo in prima posizione. Lorenzo guadagna 1 secondo su Rossi. 

Giro 19 1,8 secondi di vantaggio per Marquez. Lorenzo si avvicina a Rossi e si trova a poco meno di 2 secondi dall'italiano 

Giro 18 Marquez prende il largo. La m1 di Rossi inizia a sbacchettare. 

Giro 17 Rossi gira un pelo più piano di Marquez. Il distacco tra i due e' ora di 0,5 secondi. Tre giri al termine

Giro 16 Lorenzo staccato 2.1 secondi. La vittoria sembra essere una lotta a due. Dietro Problemi per Dovizioso che perde la posizione su Bradl e Smith. L'italiano ha girato 6 secondi più piano del giro precedente.

Giro 15 Lorenzo ancora più lento di Marquez e Rossi. Marquez ora sta iniziando a tirare. Testimoni i traversi all'ingresso di ogni staccata

Giro 14 Lorenzo a 1 secondo dal duo di testa. Dietro Dovizioso poi Bradl 

Giro 13 Rossi sembra studiare Marquez, lo punzecchia su qualche staccata senza infierire. Lorenzo si avvicina un po'. Pedrosa Out, seconda caduta per l'alfiere Honda che abbandona la gara 

Giro 12 Marquez guida davanti a Rossi, Lorenzo a 6 decimi. E' sul lastrico, forse qualche problema per lui ma non molla. Intanto Pedrosa 11 e' il più veloce in pista.

Giro 11 Marquez infila Rossi, Intanto Lorenzo perde mezzo secondo dal duo di testa.

Giro 10 metà gara la classifica dice: Ros,Maq,Lor,Dov,Brd,Smi, EsP,Her, AoH, Bar

Giro 10 Rossi infila Lorenzo e anche Marquez attacca il Maiorchino. Sul traguardo la classifica dice Rossi,Marquez, Lorenzo

Giro 9 E' iniziata la battaglia tra Lorenzo e Rosso. Marquez guardingo ma non troppo

Giro 8 i tre davanti fanno gara di gruppo. Dietro da segnalare la 7 posizione di Pol Espargaro con un piede fratturato, eroe.

Giro 7 Rossi torna sotto a Lorenzo. Intanto Hayden scivola perdendo così la 10'posizione.

Giro 6 Rossi nella parte guidata del circuito guadagna su Lorenzo. Nella parte del tornantino Jorge ha più feeling.  

Giro 5 Lorenzo guadagna un paio di Decimi su Rossi.

Giro 4 problema tecnico per La Ducati di Crutchlow 

Giro 4 i tre di testa sono compatti con Lorenzo davanti a Rossi e poi Marquez. Dietro Crutchlow incalza Bradl. Ottima gara finora di Hernandez (8)

Giro 3 le due Yamaha davanti a tutti con Marquez subito dietro. 4 Dovi,5 Bradl , 6 Crutchlow 

Giro 2 Pedrosa all'ultimo tornantino perde l'anteriore e cade. Addio 2 posto in campionato per lui. Lo spagnolo ripart in fondo al gruppo.

Giro 2 Rossi passa Dovizioso e si mette alle spalle di Lorenzo e Pedrosa. Marquez intanto recupera sulla testa della gara.

Giro 2. Il promo giro si conclude con Lorenzo davanti a tutti, poi Pedrosa dovizioso e Rossi. Marquez e Bradl. Per terra Aleix Espargaro con Bautista

Giro 1 molto bene anche Dovizioso, che è a ridosso della seconda posizione in lotta con Pedrosa

Giro 1 pronti via, partito Bene Pedrosa, contatto tra Lorenzo e Marquez . Quest'utlimo scivola in 6 posizione

08.58 via, partito il giro di Ricognizione

08.56 La griglia inizia a svuotarsi. Ora i piloti rimangono soli con la loro moto e poi solo Full Gas!

8.52 Oggi e' chiamato ad una grande gara anche Stefan Bradl. 4 posizione in griglia e tanta voglia di fare bene.

8.50 Tutti i piloti cercano refrigerio come possono. Il clima e' torrido e le difficoltà non sono finite qua. E' molto complessa anche la scelta del pneumatici.

8.45 E' Impressionte quanti tifosi per Valentino Rossi sono presenti in Malesia. Una macchia gialla unica. 

8.40 E' ora di accendere i motori. I piloti scendono in pista per schierarsi in griglia.

08.37 Diamo uno sguardo al Warm up. Primo ,tanto per Cambiare, Marc Marquez. Secondo Lorenzo e a Ruota Pedrosa. 4 tempo per Valentino Rossi che ha dimostrato di essere molto veloce questa mattina. Presupposti per un' altra gara da cineteca.

8.30 Benvenuti alla diretta scritta live e del Gran Premio in programma a Sepang. La MotoGp rinnova l'appuntamento con le due ruote con un'altra gara destinata a scatenare l'eterno duello Honda - Yamaha. Il campione del mondo Marquez rintuzza l'attacco di Lorenzo, con Rossi, in difficoltà, in agguato per un altro colpo di teatro.  

08:25 Punto interrogativo di questa gara e' il meteo. Il gran caldo fa da capolino ed è' fuori d'ogni dubbio, ciò che preoccupa sono gli acquazzoni classici di questo periodo in Malesia. Durante le prove Libere i piloti hanno avuto modo di assaggiare la pista bagnata. Opionion comune riguarda il Flag to Flag ovvero il gergo tecnico per definire il cambio moto in corsa. Infatti gli scrosci d'acqua sono potenti ma è' altrettanto veloce l'asciugarsi della pista. Il grande caldo e la grande umidità favoriscono il tutto, rendendo così , in caso di pioggia, l'improbabilità che una moto con gomme Rain riesca ad arrivare alla fine della gara senza che la pista si asciughi. Un'incognita questa che lascia aperte le speranze di vittoria ad ogni pilota e ai fan un pizzico in più di curiosità per questa penultima gara del campionato 2014.

08:20 Yamaha: Lorenzo continua il suo periodo di "grazia". Tolta la sfortuna in Australia, l'alfiere di casa si è mostrato sempre molto competitivo e concentrato. L'obbiettivo sia di Jorge che di Valentino Rossi e' il secondo posto nel campionato. Per ora il dottore e' avanti rispetto al Maiorchino ma quest'ultimo si è' dimostrato in grande forma forte dei buoni risulti e della ottima competitività mostrata in ogni sessione. La gara però è' alla domenica e Rossi e' noto come "Animale da gara". Presupposti giusti per una lotta avvincente per l conquista del titolo dei "normali" visto che l' "Extraterreste" Marquez ha già messo la parola fine sul titolo mondiale.

08:10 Incidenti: sul circuito di Sepang ci sono verificati due incidenti gravi. Il primo in ordine temporale ha come soggetto Andrea Iannone. Il pilota di casa Ducati in forza al team Pramac e' stato "abbattuto" dal duo Honda Pedrosa/Marquez. Le dinamiche sono sconosciute, si sa solo che dopo l'incidente nelle libere Andrea Iannone ha ricevuto le scuse da Marc Marquez che giustifica l'incidente attribuendo l'accaduto a  dei problemi relativi all'anteriore della sua Honda. Pedrosa invece non si è' voluto esporre. Andrea ha riportato forti dolori sopratutto al braccio sinistra che hanno costretto l' italiano a gettare la spugna per questo Gp. Iannone e' in volo per l'Italia e già concentrato all gara di Valencia. L'altro,incidente che lascia l'interrogativo sulla presenza in griglia vede come testimone Pol Espargarò. L'alfiere del team tech 3 e' caduto durante il turno di qualifica Q2, provocandosi un gran dolore al braccio sinistro (per questo in dubbio la presenza) e distruggendo la moto che ha addirittura preso fuoco.

08:00 Marc Marquez: Non ci sono più epiteti per descrivere la stagione del talento di Cervera. Con la pole position di oggi siamo a quota 13 in stagione. Dominio dimostrato in ogni sua forma, dalle prove alla gara passando per condizioni di asciutto e di bagnato, in una parola Un Campione! Un campione del mondo che però è' ancora dedito a commettere dei piccoli errorini. In questa stagione sono stati verificati ad Aragon dove l'eccessiva confidenza e sicurezza lo ha portato a non rientrare ai box e continuare su una pista bagnata. Errore anche in Australia quando Marc cercava sempre il limite anche se aveva un discreto vantaggio sugli inseguitori. Insomma rimangono comunque "sciocchezze" perché se Marc domina tutte le altre gare questi errori sono anche "passabili". In Malesia ci si aspetta un altro successo da parte dello spagnolo che senz'ombra di dubbio e' il favorito numero 1

Risultati sessione di Qualifica:
1    93    Marc MARQUEZ    SPA    Repsol Honda Team    Honda    1'59.791    
2    26    Dani PEDROSA    SPA    Repsol Honda Team    Honda    1'59.973    
3    99    Jorge LORENZO    SPA    Movistar Yamaha MotoGP       2'00.203   
4    6    Stefan BRADL    GER    LCR Honda MotoGP    Honda      2'00.472    
5    4    Andrea DOVIZIOSO    ITA    Ducati Team    Ducati    327.3    2'00.703    
6    46    Valentino ROSSI    ITA    Movistar Yamaha MotoGP        2'00.740    
7    41   Aleix ESPARGARO    SPA    NGM Forward Racing  Yamaha      2'00.801    
8    35    Cal CRUTCHLOW    GBR    Ducati Team    Ducati    325.6    2'01.119   
9    38    Bradley SMITH    GBR    Monster Yamaha Tech 3    Yamaha    2'01.263    
10  19 Alvaro BAUTISTA    SPA    GO&FUN Honda Gresini            2'02.294