MotoGP, ultimo atto a Valencia: anteprima e orari tv

Si chiude un'altra emozionante stagione per il Motomondiale: si arriva a Valencia con Marc Marquez campione del mondo MotoGP e Tito Rabat campione del mondo Moto2, mentre in Moto3 è ancora apertissima la battaglia tra il leader iridato Alex Marquez ed il rivale Jack Miller, separati da 11 punti.

MotoGP, ultimo atto a Valencia: anteprima e orari tv
foto: crash.net

Questo weekend si chiude la stagione 2014 del Motomondiale: va di scena l'ultimo appuntamento dell'anno, che si svolgerà sul circuito spagnolo di Cheste, Valencia.

Il circuito – Il circuito Ricardo Tormo (dedicato al pilota spagnolo, deceduto nel 1998) è un tracciato motociclistico situato a Cheste, vicino a Valencia. Inaugurato nel 1999, da allora è sede del Gran Premio della Comunità Valenciana sia della MotoGP che del campionato del mondo Superbike, ma viene anche utilizzato per i test sia per le due ruote che per la Formula 1, oltre che per competizioni del campionato del mondo turismo e del DTM. Il circuito misura 4005 metri, con il rettilineo più lungo di 876 metri, e presenta 14 curve, alcune delle quali intitolate ad alcuni campioni del mondo: “Aspar” Martinez, Mick Doohan, Adrian Campos, Angel Nieto, Champi Herreros e l'ultimo campione del mondo della categoria 125cc, Nico Terol. Il record del tracciato in 1:31.628 è stato registrato durante la gara del 2013 dal pilota Honda Daniel Pedrosa.

Aspettative – Con il titolo mondiale MotoGP già saldamente nelle mani di Marc Marquez (che comunque non resterà a guardare, ma cercherà di battere il record di vittorie in una stagione di Mick Doohan, eguagliato a Sepang) fin dal Gran Premio del Giappone, l'attenzione ora si concentra tutta sul secondo posto iridato. La lotta per questa posizione è ormai tra i due piloti Yamaha Valentino Rossi e Jorge Lorenzo: l'italiano attualmente occupa la seconda piazza con un margine di 12 punti sul maiorchino, situazione che può essere facilmente ribaltata a Valencia, quindi ci si aspetta un'intensa battaglia tra i due piloti. Dani Pedrosa, ormai relegato in quarta posizione dopo il doppio zero di Phillip Island e Sepang, non rimarrà comunque a guardare e cercherà di regalare ai suoi tifosi una grande gara su un circuito che l'ha visto trionfare per ben sei volte (il pilota di Sabadell conta una vittoria in 125cc, due in 250cc e tre nella categoria regina). Capitolo Ducati: Andrea Dovizioso è convinto che, anche se la pista non sembra piacergli troppo, si possa migliorare ulteriormente in rendimento della D16, mentre Cal Crutchlow, alla sua ultima gara con la rossa di Borgo Panigale prima di entrare a far parte del team di Lucio Cecchinello, spera di poter salutare la squadra con un buon risultato. Ci saranno due wild card a Valencia: si tratta di Randy De Puniet, che porterà in pista la Suzuki per l'ultima volta in questa categoria prima di passare in Superbike, ed il tester Ducati Michele Pirro, che per la sesta volta in questa stagione, la quinta come wild card, disputerà un Gran Premio sulla GP14. Parliamo anche delle due categorie minori. Per quanto riguarda la Moto2, la lotta per il titolo è ormai conclusa con Tito Rabat coronatosi campione del mondo a Sepang, mentre in Moto3 la battaglia è più viva che mai: solo 11 punti separano il leader iridato Alex Marquez dal rivale Jack Miller, quindi è scontato pensare che i due piloti, entrambi alla loro ultima gara nella categoria (Marquez esordirà l'anno prossimo in Moto2, mentre Miller passerà direttamente in MotoGP), si renderanno protagonisti di una grande lotta per effettuare il cambio da campioni del mondo.

Il Gran Premio della Comunità Valenciana verrà trasmesso integralmente sui canali a pagamento Sky, mentre su Cielo si potranno vedere in diretta sia le qualifiche che le gare delle tre categorie. Di seguito tutti gli orari di questo ultimo GP della stagione:
PROGRAMMAZIONE SKY E CIELO
GIOVEDÌ 6 NOVEMBRE
16.55, conferenza stampa piloti: parteciperanno Marc Marquez (Repsol Honda Team), Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP), Pol Espargaro (Monster Yamaha Tech 3), Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP), Randy De Puniet (wild card con Suzuki

VENERDÌ 7 NOVEMBRE
9.00: prove libere 1 Moto3
9.55: prove libere 1 MotoGP
10.55: prove libere 1 Moto2
13.10: prove libere 2 Moto3
14.00: prove libere 2 MotoGP
15.05: prove libere 2 Moto2

SABATO 8 NOVEMBRE
9.00: prove libere 3 Moto3
9.55: prove libere 3 MotoGP
10.55: prove libere 3 Moto2
12.35: qualifiche Moto3 (in diretta anche su Cielo
13.30: prove libere 4 MotoGP (in replica alle 18.30) 
14.00: qualifiche MotoGP (in replica alle 16.05 e alle 19.00, in diretta anche su Cielo)
15.05: qualifiche Moto 2 (in diretta anche su Cielo)
17.00: conferenza stampa

DOMENICA 9 NOVEMBRE
8.40: warm up Moto 3, Moto 2 e MotoGP
11.00: gara Moto3 (diretta Sky e Cielo)
12.20: gara Moto2 (diretta Sky e Cielo)
14.00: gara MotoGP (in replica alle 16.05 e alle 17.45, in diretta su Sky e Cielo