MotoGP Aragon, Lorenzo vola in FP2

Il maiorchino stampa un tempo inarrivabile per gli altri, a pochi decimi dal record del tracciato segnato da Marquez nel 2014. Brillante secondo Rossi, ma distante quasi 7 decimi dal compagno di box.

MotoGP Aragon, Lorenzo vola in FP2
Jorge Lorenzo, stratosferico nel venerdì di Aragon

Il weekend di Aragon prosegue nel segno di Jorge Lorenzo e della Yamaha, che in FP2 riesce a piazzare ben quattro moto nelle prime sei posizioni.

Impressionante il maiorchino, autore del miglior crono in 1’47”517, già a meno di quattro decimi dal record della pista colto da Marquez lo scorso anno. Una prestazione da stropicciarsi gli occhi che ha relegato un pur brillante Valentino Rossi, oggi secondo, a quasi 7 decimi di distacco.

Il pesarese ha iniziato col piede giusto, mettendosi alle spalle il resto della concorrenza col tempo di 1’48”200, ma lo spagnolo, al momento, sembra essere fuori portata. La Yamaha Tech 3 di Bradley Smith completa la prima fila virtuale a +0.801 dalla vetta, a conferma del feeling ottenuto dalle moto di Iwata sul circuito spagnolo e dell'ottimo stato di forma del pilota, reduce dal secondo posto di Misano.

A ridosso dell’inglese le due Honda Repsol, con Pedrosa davanti a Marquez di pochi centesimi, entrambi però piuttosto lontani dai riferimenti segnati sulla distanza dagli ufficiali Yamaha.

Sesto e settimo tempo per Pol e Aleix Espargaro, poi quattro Ducati a chiudere la top eleven, con le ufficiali di Dovizioso e Iannone a precedere le Pramac di Petrucci e Hernandez.

Appuntamento a domani, ore 14.10, per le qualifiche della MotoGP.

 

CLASSIFICA FP2

POS. NUM. PILOTA NAZIONE TEAM MOTO KM/H DATA E ORA DISTANZA1PREV./ST
1 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 333.1 1'47.517  
2 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 332.6 1'48.200 0.683 / 0.683
3 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 334.0 1'48.318 0.801 / 0.118
4 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 337.8 1'48.358 0.841 / 0.040
5 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 337.2 1'48.401 0.884 / 0.043
6 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 340.3 1'48.445 0.928 / 0.044
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.8 1'48.524 1.007 / 0.079
8 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 340.2 1'48.575 1.058 / 0.051
9 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 341.9 1'48.615 1.098 / 0.040
10 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing Ducati 336.6 1'48.829 1.312 / 0.214
11 68 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing Ducati 336.6 1'48.955 1.438 / 0.126
12 45 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS Honda 331.0 1'49.007 1.490 / 0.052
13 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 336.3 1'49.064 1.547 / 0.057
14 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 336.6 1'49.225 1.708 / 0.161
15 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 328.7 1'49.576 2.059 / 0.351
16 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.9 1'49.680 2.163 / 0.104
17 76 Loris BAZ FRA Forward Racing Yamaha Forward 323.9 1'49.700 2.183 / 0.020
18 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team Honda 330.8 1'49.769 2.252 / 0.069
19 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 327.0 1'49.980 2.463 / 0.211
20 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Ducati 334.5 1'50.039 2.522 / 0.059
21 43 Jack MILLER AUS LCR Honda Honda 326.7 1'50.157 2.640 / 0.118
22 69 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team Honda 324.9 1'50.462 2.945 / 0.305
23 15 Alex DE ANGELIS RSM E-Motion IodaRacing Team ART 321.1 1'50.719 3.202 / 0.257
24 24 Toni ELIAS SPA Forward Racing Yamaha Forward 333.1 1'51.162 3.645 / 0.443
25 17 Karel ABRAHAM CZE AB Motoracing Honda 323.1 1'51.638 4.121 / 0.476