MotoGP, De Angelis dimesso dall'ospedale

Il pilota sammarinese, protagonista di un incidente in Giappone, è tornato a San Marino domenica ed è stato dimesso dall'ospedale oggi per continuare la riabilitazione a casa, chiaramente monitorato dai medici.

MotoGP, De Angelis dimesso dall'ospedale
foto: iodaracing.com

Continuano le buone notizie per quanto riguarda la convalescenza di Alex De Angelis: il pilota MotoGP, trasferito domenica dall’Ospedale Universitario di Dokkyo in Giappone all’Ospedale di Stato di San Marino, è stato sottoposto a vari esami e dimesso oggi. De Angelis, protagonista di un grave incidente in Giappone, aveva riportato un forte trauma cranico con perdita di coscienza e sviluppo di ematoma intracranico oltre a contusioni polmonari multiple e fratture lieve di sei vertebre, ma le sue condizioni sono in costante miglioramento: il pilota quindi continuerà la convalescenza a casa, assistito dai familiari e tenuto sotto controllo.

Ecco il comunicato rilasciato dall'Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino: “In data odierna viene dimesso dal reparto ortopedia dell' Ospedale di Stato Alex De Angelis. Durante la degenza il paziente è stato rivalutato sia dal punto di vista clinico che strumentale. Le condizioni generali sono buone e comunque in netto miglioramento rispetto al momento del ricovero. Nei prossimi giorni Alex sarà rivalutato ambulatorialmente dagli specialisti che l'hanno preso in carico e sarà accompagnato fino alla completa guarigione.” 

MotoGP