Honda HRC e i suoi due piloti pronti per la sfida di Valencia

Venerdì si aprono le danze sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, ultimo appuntamento di questo 2015 ricco delle “discussioni” degli ultimi giorni. Spostiamo l’attenzione sui piloti HRC, non si giocheranno il Mondiale ma potrebbero inserirsi tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

Honda HRC e i suoi due piloti pronti per la sfida di Valencia
Getty Images

Ormai l’ultimo Gran Premio del Motomondiale 2015, quello di Valencia, è alle porte e la tensione è alle stelle. Dopo la gara della Malesia ne abbiamo lette di tutti i colori. Il calcio di Rossi su Marquez c’è stato, il calcio non c’è stato, ricorsi e botta e risposta tra i due team protagonisti, Honda HRC e Yamaha, ognuno pronta a difendersi, come è giusto che sia. I due contendenti al titolo sono i piloti della Yamaha, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, ma anche stavolta la coppia spagnola della Honda potrebbe aver da ridire qualcosa. In pista s’intende, perché ormai fuori ne sono già state dette troppe.

Parlando di statistiche, l’HRC su questo circuito vanta dei risultati assolutamente soddisfacenti. Qui l’anno scorso vinse il Campione del Mondo in carica Marc Marquez, che trionfò anche nel 2012, quando vinse il Mondiale classe Moto2, partendo dal fondo della griglia di partenza in una gara memorabile. L’altro pilota, Dani Pedrosa, invece ha collezionato ben 6 vittorie e viene direttamente dal primo posto della scorsa gara, quella di Sepang, quindi il pilota di Sabadell è assolutamente in palla. Nella stagione in corso invece, HRC ha terminato 13 gare sul podio (Marquez 8-Perdosa 5), vincendone 7 (Marquez 5-Pedrosa 2) e facendo 417 punti.

La conferenza stampa del giovedì è stata cancellata, ma ecco le parole dei due campioni HRC:

Marc Marquez: “E' stata una settimana difficile, dopo quanto avvenuto a Sepang, ma mi sono impegnato a fondo per mettermi alle spalle il tutto, concentrandomi sull'allenamento e pensando all'ultima gara della stagione. Vogliamo finire bene, pertanto lavoreremo duro dal venerdì sul setup della moto, in modo da assicurarci le migliori chance per la gara. Ho raccolto risultati altalenanti, su questo tracciato, ma mi piace correre davanti ai fan di casa. Spero che quanto successo la scorsa settimana possano essere messi alle spalle per concentrarsi sulla gara”.

Dani Pedrosa: “Sono state belle, ma stancanti settimane, le ultime. Abbiamo lavorato duro, vincendo due gare, cosa che non sarebbe sembrata immaginabile in Qatar, ad inizio stagione. Adesso arriviamo a Valencia per l'ultimo gran premio del 2015 e sarebbe fantastico finire con un'altra vittoria. Qui ho fatto molte belle gare, in passato e spero di essere in grado di dare spettacolo davanti ai tifosi spagnoli, lottando per la vittoria”.


Share on Facebook