Jerez, si riparte da Lorenzo: in testa nelle FP1

Jorge Lorenzo chiude la prima sessione di prove libere con il miglior tempo, abbassando anche il tempo di Valentino Rossi, terzo. Tra le due Yamaha si inserisce Héctor Barbera, mentre le Honda sono quarta e quinta con Dani Pedrosa che precede Marc Marquez.

Jerez, si riparte da Lorenzo: in testa nelle FP1
Jorge Lorenzo | foto: Getty Images

Il Motomondiale è tornato in Europa e sotto il sole andaluso di Jerez de la Frontera, i piloti della MotoGP sono scesi in pista per la prima sessione di prove libere. Questo primo turno si è concluso nel segno di Jorge Lorenzo, che si è portato davanti a tutti a pochi minuti dal termine della sessione. Lo spagnolo, protagonista assoluto delle vicende di mercato, ha abbassato il tempo del compagno di squadra, relegandolo così al terzo posto finale. Il Campione del mondo in carica ha fermato il cronometro sull’1:40.270, lasciando Valentino Rossi a quattro decimi. Il pesarese ha comunque ottenuto un terzo tempo, dopo essere stato in testa per parte del turno ed iniziando così il weekend spagnolo meglio di come lo ha finito in Texas.

Tra le due Yamaha si inserisce una Ducati, ma non è quella ufficiale: la sorpresa della mattinata è infatti Héctor Barbera, che, staccato di soli due decimi, si è portato in seconda posizione, alle spalle di Jorge Lorenzo. Sono decisamente più attardate invece le due Desmosedici del team ufficiale. Andrea Dovizioso, in difficoltà durante la prima sessione, è solo nono ed è il primo pilota a salire sopra il primo secondo di ritardo. Andrea Iannone invece non va oltre l’undicesimo tempo e non si sente sufficientemente veloce. Problemi di adattamento per le due Ducati, che stanno già lavorando per cercare di migliorare già dalla seconda sessione di prove libere, in programma nel primo pomeriggio.

In questo primo turno le Honda si sono piazzate dubito dietro le due Yamaha. Dani Pedrosa precede il compagno di squadra e ha chiuso con il quarto tempo, accusando mezzo secondo di ritardo da Lorenzo. Quinto tempo per Marc Marquez: il leader iridato è a quasi sei decimi dalla vetta ed è stato costretto a tornare ai box in scooter perché la sua moto si è spenta durante la prova di partenza. 

TEMPI PROVE LIBERE 1 

Pos. Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time Gap 1st/Prev.
1 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 288.4 1'40.270  
2 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 290.0 1'40.527 0.257 / 0.257
3 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.7 1'40.676 0.406 / 0.149
4 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 289.5 1'40.823 0.553 / 0.147
5 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 288.6 1'40.838 0.568 / 0.015
6 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 286.3 1'40.925 0.655 / 0.087
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 283.5 1'40.995 0.725 / 0.070
8 68 Yonny HERNANDEZ COL Aspar Team MotoGP Ducati 286.5 1'41.208 0.938 / 0.213
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 293.7 1'41.380 1.110 / 0.172
10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 286.3 1'41.466 1.196 / 0.086
11 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 293.7 1'41.648 1.378 / 0.182
12 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 288.5 1'41.815 1.545 / 0.167
13 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing Ducati 285.2 1'41.947 1.677 / 0.132
14 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 289.1 1'42.029 1.759 / 0.082
15 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 286.3 1'42.132 1.862 / 0.103
16 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 283.0 1'42.140 1.870 / 0.008
17 50 Eugene LAVERTY IRL Aspar Team MotoGP Ducati 288.5 1'42.210 1.940 / 0.070
18 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 286.7 1'42.279 2.009 / 0.069
19 51 Michele PIRRO ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 287.2 1'42.576 2.306 / 0.297
20 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 281.1 1'43.050 2.780 / 0.474
21 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 282.0 1'43.130 2.860 / 0.080