Ufficiale, Dani Pedrosa correrà con la Honda MotoGP anche nel 2017. Contratto fino al 2018

Lo spagnolo ha prolungato il contratto con la casa giapponese per altri due anni, continuerà a far coppia con Marquez anche nel 2017.

Ufficiale, Dani Pedrosa correrà con la Honda MotoGP anche nel 2017. Contratto fino al 2018
Ufficiale, Dani Pedrosa correrà con la Honda MotoGP anche nel 2017Contratto fino al 2018

Il matrimonio tra Dani Pedrosa e la Honda HRC proseguirà anche nel 2017, infatti la casa di Tokyo ha reso noto tramite un comunicato che lo spagnolo ha prolungato il contratto che lo legherà alla casa giapponese per altri 2 anni. Dani, dopo aver perso il treno per salire in sella alla Yamaha, ha deciso di accettare la proposta della Honda che gli aveva dato un ultimatum, con Andrea Dovizioso come possibile sostituto del centauro spagnolo. Dani ha rifiutato le avances di Suzuki e Ktm, una sfida interessante quanto rischiosa per un pilota che a 30 anni compiuti ancora non è riuscito a dimostrare tutto il potenziale. La prossima per Pedrosa sarà la 17ª stagione nel motomondiale e la 12ª nella massima serie. 

LE PAROLE DI DANI- Pedrosa è apparso raggiante subito dopo l'annuncio. Il pilota si è detto molto felice per la fiducia accordatagli dalla Honda, con la quale, ha ricordato lo stesso Dani, ha corso sin dal suo esordio. Ha concluso il tutto dicendo che da ora la sua concentrazione sarà rivolta solo alla strada, già dal GP d'Italia al Mugello.

LE PAROLE DEI VERTCI DELLA HONDA- Dalla parte opposta, anche Shuhei Nakamoto, ingegnere e vice-presidente della Honda, si è detto soddisfatto per l'accordo raggiunto, ringraziando Dani per la fedeltà dimostrata sin da subito e per la passione e l'impegno messi da sempre nel suo lavoro. Nakamoto ha proseguito dicendo che l'esperienza di Dani potrà essere molto utile agli ingegneri per evolvere la moto. Un lavoro di squadra quindi che non potrà che favorire entrambe le parti in causa.  


Share on Facebook