Silverstone, nelle FP3 vola Marquez. Arranca Rossi

Nella terza sessione di prove libere, valide per stabilire quali piloti parteciperanno alle qualifiche, senza dover superare il taglio della Q1, il leader del mondiale vola e beffa Vinales, 3º Iannone. 5º Lorenzo, 10º Rossi.

Silverstone, nelle FP3 vola Marquez. Arranca Rossi
foto: Getty Images

È Marc Marquez a comandare al termine della terza sessione di prove libere. Il catalano, leader del mondiale, beffa sul filo dei millesimi il connazionale Maverick Vinales, competitivo anche in questa terza sessione di prove. Il leader iridato chiude la sessione in 2'00"994, soltanto 3 millesimi meglio del rookie della Suzuki, che nel finale ha tirato fuori un ottimo giro, che però non gli è bastato per issarsi in testa alla classifica.

Si mostra ancora competitiva la Ducati, con Andrea Iannone, che scende di due posizioni rispetto a come aveva concluso la seconda sessione: terzo tempo per lui a 116 millesimi dal leader Marquez, in 2'01"060. Per il pilota di Vasto anche una caduta, senza conseguenze a poco più di 10' dalla fine della sessione. 

Altro pilota che si mantiene competitivo è l'idolo di casa, Cal Crutchlow che dopo il 3º tempo di ieri, scivola in 4ª, facendo segnare un buon 2'01.241, che gli permette di piazzarsi ai piedi della prima fila virtuale, con ampio margine sul 5º. 5º che corrisponde con il campione del mondo in carica Jorge Lorenzo, il pilota Yamaha si ferma a 5 decimi abbondanti dal miglior tempo del connazionale della Honda.

A seguire il maiorchino troviamo due Ducati, quella del team Pramac di Redding, che nel GP di casa tenta di non sfigurare e si piazza in 6ª posizione a 618 millesimi da Marquez, e quella dell'altro pilota ufficiale, Andrea Dovizioso, un po più in difficoltà rispetto al compagno di team. 2'01.659 per lui, che gli vale la 7ª posizione, davanti ad un Dani Pedrosa in difficoltà dalla prima sessione. Lo spagnolo si piazza a 8 decimi dal compagno di team, centrando la Top10, che equivale al l'accesso diretto in Q2,  soltanto all'ultimo tentativo, a tempo ormai scaduto. Si conferma ai margini della top10 invece l'altro pilota di casa Suzuki, Aleix Espargaro, che fa segnare il 9º tempo a quasi 9 decimi da Marquez. Soltanto 10º posto per Valentino Rossi, in difficoltà per tutta la sessione e anche nelle prove di ieri, il pilota italiano ha centrato l'ultimo posto disponibile per la Q2 soltanto a tempo scaduto, sintomo di una Yamaha non perfetta, così come dichiarato dallo stesso Dottore, che non riesce ad adattarsi al setup della M1. 

Con la fine delle PL3 l'appuntamento ora si sposta alle 16:30 per la prima sessione di qualifica della classe regina, che permetterà ai primi due di accedere alla Q2 e giocarsi la pole position. 

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza1st/Prev.
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 320.8 2'00.944  
2 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.2 2'00.947 0.003 / 0.003
3 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team Ducati 323.9 2'01.060 0.116 / 0.113
4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 318.0 2'01.241 0.297 / 0.181
5 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 318.0 2'01.506 0.562 / 0.265
6 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich Ducati 317.4 2'01.562 0.618 / 0.056
7 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 324.9 2'01.659 0.715 / 0.097
8 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 318.3 2'01.774 0.830 / 0.115
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 318.9 2'01.841 0.897 / 0.067
10 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 318.4 2'02.053 1.109 / 0.212
11 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 317.0 2'02.163 1.219 / 0.110
12 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich Ducati 314.5 2'02.200 1.256 / 0.037
13 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 317.2 2'02.855 1.911 / 0.655
14 68 Yonny HERNANDEZ COL Pull & Bear Aspar Team Ducati 315.6 2'02.944 2.000 / 0.089
15 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 317.4 2'03.008 2.064 / 0.064
16 22 Alex LOWES GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 312.8 2'03.081 2.137 / 0.073
17 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing Ducati 315.1 2'03.239 2.295 / 0.158
18 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 312.6 2'03.624 2.680 / 0.385
19 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 316.3 2'03.803 2.859 / 0.179
20 50 Eugene LAVERTY IRL Pull & Bear Aspar Team Ducati 318.3 2'04.098 3.154 / 0.295
21 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Honda 313.5 2'04.186 3.242 / 0.088

Share on Facebook