MotoGP, GP Gran Bretagna: pole pazzesca per Crutchlow, Rossi secondo

Il britannico prosegue il momento magico e precede Valentino e Viñales. Solo quinto Marquez, più indietro le Ducati e Lorenzo. Paura per Dovizioso.

MotoGP, GP Gran Bretagna: pole pazzesca per Crutchlow, Rossi secondo
MotoGP, GP Gran Bretagna: pole pazzesca per Crutchlow, Rossi secondo

Prosegue il momento d'oro di Cal Crutchlow, il quale conquista la pole position in casa, nel Gran Premio di Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. Il pilota inglese, fresco vincitore in quel di Brno, va a guidare una prima fila decisamente inedita, con Valentino Rossi che riesce a governare la propria Yamaha e a portarla sulla seconda casella, affiancato da un Maverick Viñales davvero eccellente nel giro finale.

La qualifica si è aperta, come di consueto, con la Q1 che ha visto due piloti primeggiare su tutti. Eugene Laverty è stato strepitoso in tutti i giri che ha completato, con i quali è riuscito ad avere la meglio e a guadagnarsi l'accesso alla qualifica vera e propria insieme a Jack Miller. La più grossa delusione, in un certo senso, riguarda Danilo Petrucci. Il feeling con Silverstone e la pista bagnata sembravano un mix perfetto per il centauro abruzzese, il quale si è però fermato in quarta posizione in Q1, e ora dovrà inventarsi qualcosa di speciale in una gara che, però, si prevede bagnata.

Passiamo alla qualifica che designa le prime dieci posizioni della griglia, e che vede scattare subito bene Jorge Lorenzo. Il regno dello spagnolo campione del mondo in carica, però, dura molto poco, visto che sul tracciato si abbatte l'uragano Crutchlow. Il padrone di casa legge benissimo le traiettorie e porta la sua moto al massimo, staccando un tempo pazzesco che non viene minimamente attaccato. Valentino Rossi si avvicina un po' e stacca il secondo tempo, Marquez si piazza terzo prima di cadere e porre fine alla sua Q2, ma poco dopo arriveranno due sorprese poco gradite per il leader del mondiale, con Viñales che gli strapperà la prima fila e con il compagno Pedrosa che sale in quarta pazza. Sesta posizione per Andrea Iannone e paura per Andrea Dovizioso: il ducatista cade durante il suo ultimo giro buono e viene trasportato in clinica mobile. Vedremo se domani sarà in grado di correre.