MotoGP - Aragón, PL3: Marquez davanti, fioccano le cadute

Nell'ultima sessione di libere, torna a condurre lo spagnolo. La pista, scivolosa, complica la vita ai piloti, a terra lo stesso Marquez e Rossi.

MotoGP - Aragón, PL3: Marquez davanti, fioccano le cadute
MotoGP - Aragón, PL3: Marquez davanti, fioccano le cadute

L'ultima sessione di libere sul circuito di Aragón - per quel che riguarda la MotoGP - regala non poche sorprese. Marc Marquez - dopo l'assolo di Pedrosa nella giornata di ieri - torna a ruggire e firma il crono di riferimento in 1'47"810. Giornata però difficile per il leader del mondiale. Marquez vola a terra, non senza conseguenze. Qualche problema alla spalla destra per il fuoriclasse spagnolo. 

Alle sue spalle si conferma in splendida forma il britannico Crutchlow, a completare il podio Vinales, con la Suzuki pronta ad infilarsi nella bagarre tra Honda e Yamaha. Due decimi, poco più, il distacco del vincitore di Silverstone. 

Risale Jorge Lorenzo. Il campione del mondo in carica si porta a ridosso dei primi e annuncia battaglia. Più indietro Valentino Rossi. Il dottore paga un ribaltone nelle fasi iniziali. Si rialza, in apparenza senza patemi, ma non va oltre la nona posizione. Oltre un secondo per il fuoriclasse italiano. Importante, tra qualche ora, avvicinare il vertice, per non concedere eccessivo spazio a Marc Marquez. La lotta iridata è appesa a un filo sottile e Rossi non può offrire ulteriori appigli al n.93. 

A completare la top ten, Aleix Espargaro (+0"498), quinto, Pedrosa (+0"619), sesto, Redding (+0"817), settimo, Dovizioso (+0"842), ottavo, e Pol Espargaro (+0"939), decimo. Per Pol Espargaro, anche un incidente spettacolare con il nostro Petrucci. Il 25enne di Granollers scivola ed entra successivamente in contatto con Petrucci. Controllo in clinica mobile per quest'ultimo. 

I primi dieci, come di consueto, passano alla Q2. Qui la classifica:


Share on Facebook