MotoGP, Gran Premio Comunità Valenciana: pole super di Lorenzo, poi Marquez e Rossi

Qualifica strepitosa dello yamahista, il quale precede il neo-campione e il pesarese. Seconda fila per Viñales, Dovizioso e Pol Espargaro.

MotoGP, Gran Premio Comunità Valenciana: pole super di Lorenzo, poi Marquez e Rossi
MotoGP, Gran Premio Comunità Valenciana: pole super di Lorenzo, poi Marquez e Rossi

Jorge Lorenzo torna a ruggire, e si porta a casa la pole position nel Gran Premio della Comunità Valenciana, ultima prova del Mondiale di MotoGP per la stagione 2016. Giro strepitoso - e più in generale qualifica eccezionale - per il campione del mondo dell'anno scorso, il quale ha preceduto nel tempo colui il quale gli ha sottratto lo scettro, quel Marc Marquez che le ha provate letteralmente tutte per strappargli anche la pole. Terza casella e prima fila chiusa da Valentino Rossi, il quale ha ingaggiato una lotta durissima con Maverick Viñales, Andrea Dovizioso e Pol Espargaro, i quali vanno a comporre proprio in questo ordine la seconda fila. Terza fila, invece, con Andrea Iannone che precede Dani Pedrosa e Aleix Espargaro, mentre è dodicesimo Danilo Petrucci, bravo a qualificarsi tramite la Q1.

Lorenzo si conferma re di Valencia
Lorenzo si conferma re di Valencia

La prima manche delle qualifiche vede un protagonista su tutti: Cal Crutchlow. A confermare la sua ottima seconda parte di stagione, il centauro britannico porta la sua Honda non ufficiale davanti, con un tempo pazzesco che viene a malapena avvicinato da Danilo Petrucci. Rivincita, nell'ultima gara del 2016, per l'abruzzese della Ducati, il quale manifesta anche un certo feeling con la pista di Valencia e ottiene la momentanea seconda posizione. L'insidia più grande, per il pilota con la tabella numero 9, è neanche a dirlo spagnola. Tuttavia, Hector Barbera e Alvaro Bautista non riescono a dar filo da torcere a Petrucci, anche perchè il pilota dell'Aprilia cade in Curva 5 nel suo ultimo tentativo. Buona prova anche per Mika Kallio, al ritorno nella classe regina in sella alla KTM e capace di mettersi alle spalle due come Rabat ed Hernandez.

Scatta la manche che determinerà le prime quattro file, ed è subito bagarre. Jorge Lorenzo stampa il primo 1'29" della giornata precedendo Marquez e Iannone, mentre Viñales è momentaneamente quinto, preceduto da un Rossi in crescita giro dopo giro. Il pesarese sopravanza anche il connazionale Iannone, mentre i due top driver di giornata tornano in pista per il secondo tentativo. Il campione del mondo uscente continua a martellare e abbassa ancor di più il proprio stesso tempo, un imbizzarrito Marquez si avvicina ma non piazza il sorpasso, mentre Pol Espargaro, Iannone e Viñales sopravanzano Valentino. Exploit per Dovizioso a due minuti e mezzo dalla fine sopravanzato dal 46, che è terzo. Lorenzo torna a bastonare e abbassa ancora la sua pole, Marquez tenta l'ultimo disperato assalto, ma non c'è niente da fare.

I tempi dei protagonisti delle prime cinque file
I tempi dei protagonisti delle prime cinque file