Valentino Rossi è il nuovo pilota Mercedes, ma è una bufala

Secondo un sito spagnolo il nove volte campione del mondo starebbe per lasciare la MotoGP per iniziare una nuova avventura in F1, peccato che si tratti soltanto di un simpatico scherzo

Valentino Rossi è il nuovo pilota Mercedes, ma è una bufala
Valentino Rossi con "il suo futuro compagno di squadra"

Ebbene sì, Valentino Rossi è stato scelto dalla Mercedes per sostituire Nico Rosberg. Ormai sembrava certo che fosse Valtteri Bottas il nuovo pilota del team tedesco, ma evidentemente in Mercedes hanno deciso di affidarsi al campione italiano. C'era stato uno scambio di battute tra Rossi e Toto Wolff (con l'italiano che si era scherzosamente proposto per sostituire Rosberg) e si parlava di un test con una vettura di F1 (proprio con la Mercedes o con la Ferrari) per il campione di Tavullia, ma nessuno poteva prevedere che Valentino Rossi diventasse effettivamente il sostituto di Rosberg. Eppure ieri dalla Spagna è arrivata l'ufficialità, una clamorosa bufala.

È stato il sito solomoto.es che ieri pomeriggio ha lanciato questa clamorosa bomba di mercato, palesemente falsa. Il motivo è che in Spagna il 28 dicembre è “el dia de los santos inocentes” che corrisponde al nostro primo di aprile, quindi non è affatto insolito che quel giorno il web spagnolo sia pieno di bufale. L'articolo inoltre era stato scritto molto bene, riportando anche quelle che erano state le parole di Valentino Rossi, che in una fantomatica conferenza stampa nel suo ranch a Tavullia aveva annunciato il suo passaggio in F1. “Sono molto felice di fare questo passo nella mia carriera. Anni fa ero sul punto di approdare in F1 e pensavo di aver perso ogni opzione, ma dopo la chiamata di Toto mi sono reso conto che è ancora possibile e, anche se è stato molto difficile, mi sono detto ora o mai più. In MotoGP stanno arrivando molti nuovi talenti, come Maverick Viñales, Andrea Iannone, Alex Rins, ed è il momento di cedere il passo”.

Scherzi a parte, le possibilità di vedere Valentino Rossi a bordo di una Mercedes ci sono, ma ovviamente non come pilota ufficiale. Quest'anno Jorge Lorenzo aveva provato la Mercedes del 2014 e il team di Brackley starebbe pensando di fare un test anche con il campione di Tavullia. Non solo ci sono anche possibilità di vedere Rossi a bordo di una rossa: anche la Ferrari starebbe considerando di organizzare un test con il campione italiano, che ha già testato la Ferrari in passato.

MotoGP