MotoGP - Marquez: "Importante salire sul podio qui"

Il campione del mondo fissa l'obiettivo per il week-end, nella speranza di continuare la sua rimonta nei confronti dei due piloti Yamaha, infine un pensiero per l'amico Hayden, le cui condizioni sembrano sempre più gravi.

MotoGP - Marquez: "Importante salire sul podio qui"
Marquez: "Importante salire sul podio qui"

Dopo il podio di Jerez e la vittoria di Austin, Marc Marquez arriva sul circuito di Le Mans voglioso di riaggancio nei confronti dei piloti Yamaha. Il catalano apprezza la pista francese, ma non nasconde la sua preoccupazione rispetto alle moto della casa di Ywata. In più Marquez a le Mans non è mai stato protagonista di grandi prove, soprattutto lo scorso anno, quando una caduta lo mise fuorigioco: "Questo è un altro circuito su cui abbiamo faticato due anni fa e l'anno scorso, ma abbiamo già visto che in questa stagione le cose sono diverse, quindi cercheremo di fare del nostro meglio. Abbiamo qualche dato che è stato raccolto da Crutchlow, che ha fatto un test qui con i due piloti Yamaha e cercheremo di sfruttarli per partire da buona base e fare una buona prestazione".

L'obiettivo più probabile, secondo il catalano della Honda, è il podio: "L'obiettivo per il weekend sarebbe quindi provare a salire sul podio. Il circuito mi piace, ma ce ne sono alcuni sui quali a volte non riesci a fare risultato per quanto ti possano piacere. Qui comunque nel 2014 ho vinto ed anche nel 2013 ho fatto una buona gara sul bagnato e l'anno scorso stavo lottando per il podio prima di cadere. Il podio qui comunque sarebbe un buon risultato".

Fonte: marcmarquez1993

Le Mans, secondo Marquez, non è un circuito troppo favorevole alla Honda, ma non lo era nemmeno Jerez, dove il campione del Mondo è riuscito a battagliare a lungo con il compagno di team Dani Pedrosa, che poi ha vinto: "Jerez ha rappresentato una grande sorpresa per il team Honda, perché normalmente ci aspettiamo di faticare su quel circuito. Non è stato uno dei miei weekend migliori, ma sono riuscito a rimanere in lotta per la vittoria, quindi sono contento del risultato. Ma sono contento anche del test di lunedì perché abbiamo provato diverse cose e sono migliorato un pochino."

Infine, anche Marquez ha espresso il suo pensiero nei confronti dell'amico e collega Nicky Hayden, compagno e rivale in tante occasioni, che però viene ricordato da tutti come un grande amico: "Conosco Nicky dal 2008, fin da allora è stato molto carino con me. In Australia ho passato tantissimo tempo con lui, ci siamo divertiti molto. Ricordo che voleva andare a dormire, poi iniziò a divertirsi e alla fine decise di fare le 6... Auguro ogni bene a lui e alla sua famiglia". 

Fonte: marcmarquez1993

MotoGP