MotoGP, Le Mans - Vinales: "Importante vincere dopo due gare negative"

Lo spagnolo della Yamaha torna al successo dopo due gare in cui ha sofferto tantissimo, tra la caduta di Austin e la brutta prestazione di Jerez, che ora è alle spalle.

MotoGP, Le Mans - Vinales: "Importante vincere dopo due gare negative"
Vinales: "Importante vincere dopo due gare no"

Doveva essere il gran premio del riscatto per la Yamaha ed in Francia è arrivato. A far sorridere il team nipponico, che in Francia festeggia i 55 anni dal debutto nel motomondiale, è Maverick Vinales, che porta a casa il terzo successo stagionale e si prende anche la vetta del mondiale, ai danni del compagno di team Valentino Rossi, in testa fino all'ultimo giro, quando è prima andato lungo, perdendo la testa del Gp, e poi è caduto. La prestazione del Dottore può essere comunque vista sotto un'ottica positiva, specialmente dai tecnici di Iwata, che sembrano aver risolto i problemi di Jerez. 

Chi fa festa, come detto, è Maverick Vinales, che con questo successo giunge a  20 nel Motomondiale e si riprende la testa della classifica con 23 punti su Rossi, che scivola al terzo posto, scavalcato anche da Pedrosa. 

Fonte: MaverickVinalesOficial

A caldo, il primo commento dello spagnolo della Yamaha è stato: "Incredibile l'ultimo giro. Mi ero preparato molto bene per il terzo settore, poi appena Vale ha commesso l'errore ho cercato di prendermi il mio margine e chiudere davanti. E' molto bello essere riuscito a riscattarmi dopo due gare negative. Sono contentissimo, sia io che Vale abbiamo fatto andare la Yamaha al 200% con una gara incredibile. E' importante essere tornato sul podio dopo due gare. Pensavo che Valentino fosse ancora dietro alla curva 13, ho spinto al massimo in tutti i punti in cui poteva raggiungermi, non mi ero accorto della caduta". Lo spagnolo poi rivela che "Ho usato quasi lo stesso set-up che avevo in Argentina. La moto lavora bene, basta che le gomme abbiano grip e potremo sfruttare la nostra moto al 100%. Mi sentivo molto forte sulla staccata oggi, specialmente nel primo settore".

Infine un pensiero per Nicky Hayden, le cui condizioni sembrano sempre più gravi: "Resta una giornata triste, tutti vogliamo che Nicky recuperi, gli mandiamo un forte in bocca al lupo"

Vinales torna in testa al mondiale e ora si punta forte sul prossimo appuntamento, al Mugello, dove si potrebbe assistere ad un duello da tregenda con Rossi, che dopo due gare no, vorrà certamente far bene nella gara di casa.

Fonte: MaverickVinalesOficial

MotoGP