MotoGP, Brno: le parole dei protagonisti

Sulla pista ceca si impone Marc Marquez, Pedrosa regala la doppietta Hrc, mentre Vinales completa il podio spagnolo. Ecco le loro parole

MotoGP, Brno: le parole dei protagonisti
MotoGP, Brno: le parole dei protagonisti

Ultimamente se una gara di MotoGP diventa una di quelle in cui avviene il flag-to-flag l'epilogo è sempre lo stesso: vince Marc Marquez. Non ha fatto eccezione quella di Brno dove il pilota spagnolo ha dominato la gara dopo la trasformazione dell'asfalto da bagnato ad asciutto, facendo la differenza nel cambiare moto prima degli altri. 

Il campione del mondo è ormai uno specialista nel trovare il tempo perfetto per rientrare ai box, anche se questa volta è stato anche un po' fortunato: "Quando ho visto che la pista si stava asciugando ho capito che era il momento, bisognava attaccare. Sono rientrato molto in anticipo perché era ancora bagnato (e la gomma morbida al posteriore era finita, nda), per i primi due giri ho rischiato di cadere, ma sono rimasto in sella. Sono contento - continua Marquez -, questo tipo di gare è molto difficile. E' un campionato lungo e difficile, ci prendiamo questi 25 punti importanti". Poco dopo il 93 è rientrata anche l'altra Honda Hrc, quella di Daniel Pedrosa che però, nonostante il secondo posto finale, ha qualche rimpianto: "Potevo rientrare un giro prima, era questo il piano. Ho tenuto la linea del resto del gruppo. Però sono contento, avevamo un bel passo. Siamo stati competitivi per tutto il weekend, non abbiamo fatto la gara perfetta, ma è bastata per ottenere il podio. Spero di mantenere questa striscia positiva."

Più contento, soprattutto per l'andamento generale del proprio fine settimana, è Maverick Vinales. Il numero 26 della Yamaha è salito sul gradino più basso del podio precedendo il suo compagno di squadra: "Nella prima parte è stata una gara difficile, ho cercato di fare meglio che potevo. Ma nei primi giri non avevo buone sensazioni, era difficile far lavorare le gomme nel modo giusto. Dopo mi sono sentito bene ed abbiamo fatto un buon lavoro. In un weekend non positivo il podio è un buon risultato. Dobbiamo però continuare a lavorare".


Share on Facebook