Motomondiale 2018 - Si partirà il 18 marzo, novità Thailandia

Si riparte ancora da Losail e si chiude ancora a Valencia, il 7 ottobre il nuovo appuntamento a Buriram.

Motomondiale 2018 - Si partirà il 18 marzo, novità Thailandia
Motomondiale 2018 - Si partirà il 18 marzo, novità Thailandia

È stato ufficializzato il calendario della prossima stagione del Motomondiale, con le tre classi che vedranno snodare il proprio giro del mondo attraverso ben diciannove appuntamenti diversi. La prossima annata a due ruote scatterà il 18 marzo del 2018 con l'ormai consueto appuntamento con il Gran Premio del Qatar, che si correrà in notturna sul circuito di Losail. Ormai da qualche anno nella nazione della penisola arabica scatta la stagione della MotoGP così come delle classi minori, ovvero la Moto3 e la Moto2, e anche il prossimo anno si ripartirà da qui, stando all'elenco diramato dalla Fim nel corso del pomeriggio odierno. Il calendario lontano dal Vecchio Continente proseguirà con i due successivi appuntamenti. Due settimane dopo la partenza del Mondiale 2018 ci si sposterà nelle Americhe per due gare, ovvero il Gran Premio d'Argentina in programma l'8 aprile a Termas de Rio Hondo, mentre quattordici giorni dopo si correrà negli States, sul circuito di Austin per la gara a stelle e strisce che sarà dunque il terzo appuntamento di questa stagione, che per l'occasione avrà un impegno in più rispetto all'attuale annata.

Proprio così, perchè nel calendario del Motomondiale 2018 è stata inserita, come detto, una diciannovesima gara, ovvero il Gran Premio di Thailandia. Di questo inserimento si vociferava ormai da qualche settimana, e a renderlo ufficiale già per la prossima stagione è stata proprio la Fim con la diffusione dell'elenco delle gare del prossimo anno. Si correrà presso il Chang International Circuit, la data fissata per il primo gran premio thailandese della storia delle due ruote - e più in generale del motorsport - è quella del 7 ottobre, e si tratterà della gara numero 15 della prossima stagione, piazzata in mezzo tra la fine del lungo percorso in Europa, fissato con il Gran Premio di Aragon, e l'inizio di una lunga trasferta tra Asia e continente oceanico, con gli ormai consueto appuntamenti a Motegi per il Gran Premio di Giappone, a Phillip Island per il Gran Premio di Australia e a Sepang per il Gran Premio di Malesia che seguiranno proprio l'appuntamento che si svolgerà a inizio ottobre a Buriram.

Così com'è consueta la tappa di Losail per la partenza della nuova stagione, è consueta anche la tappa che concluderà il Motomondiale anche nel 2018, ovvero il Gran Premio della Comunità Valenciana sul circuito "Ricardo Tormo" di Valencia. Queste invece le due tappe italiane: il 3 giugno si correrà al Mugello, il 9 settembre il circus delle due ruote farà rotta su Misano Adriatico.