Dakar 2015, tra le auto vince a sorpresa Vasilyev. Nikolaev nuovo leader tra i camion

Il russo - a bordo della Mini - vince la quinta tappa, mentre Al-Attiyah rimane leader. Tra i camion, è il russo Nikolaev a vincere e sorpassa Mardeev nella classifica generale.

Dakar 2015, tra le auto vince a sorpresa Vasilyev. Nikolaev nuovo leader tra i camion
Copyright: Race-Dezert.com

Vittoria a sorpresa per Vladimir Vasilyev e la sua Mini nella quinta tappa della Dakar 2015. Il russo ha dominato la prima parte della tappa, rifilando quasi 7 minuti al primo degli inseguitori, per poi cedere nella seconda parte, quando è stato sorpassato da Alrajhi Yazeed; alla fine Vasilyev ha recuperato e ha vinto con soli 20 secondi di vantaggio sul saudita della Toyota.

Terza posizione per un ottimo Bobby Gordon, che ha finalmente portato in alto il suo Hummer, anche se solo in una tappa. Solamente quarto il leader della gara Nasser Al-Attiyah, che ha praticamente controllato gli avversari, mentre Stephane Peterhansel è quinto, mostrando il potenziale della Peugeot. Sesto è il sudafricano Giniel De Villiers.

Ormai fuori dai giochi per la vittoria finale, Nani Roma e Orlando Terranova chiudono mestamente in ottava e decima posizione, mentre è andata peggio al duo Peugeot Cyril Despres e Carlos Sainz; l'ex motociclista ha avuto problemi meccanici anche oggi e si è dovuto ritirare, mentre lo spagnolo ha urtato un masso e ha dovuto abbandonare la vettura.

Classifica quinta tappa auto (9 gennaio):

1. V. Vasilyev/K. Zhiltsov (RUS/RUS), Mini - 04.19'18"
2. Y Alrajhi/T. Gottschalk (SAU/DEU), Toyota - +0.00'20"
3. B. Gordon/J. Campbell (USA/USA), Gordini - +0.01'25"
4. N. Al-Attiyah/M. Baumel (QAT/FRA), Mini - +0.03'24"
5. S. Peterhansel/J. P. Cottret (FRA/FRA), Peugeot - +0.04'04"
6. G. De Villiers/D. Von Zitzewitz (ZAF/DEU), Toyota - +0.05'44"
7. K. Holowczyc/X. Panseri (POL/FRA), Mini - +0.08'49"
8. N. Roma/M. Perin (ESP/FRA), Mini - +0.10'02"
9. E. Van Loon/W. Rosegaar (NLD/NLD), Mini - +0.11'35"
10. O. Terranova/B. Graue (ARG/ARG), Mini - +0.18'05"

Classifica generale auto:

1. N. Al-Attiyah/M. Baumel (QAT/FRA), Mini - 16.53'26" (+0.02'00)
2. G. De Villiers/D. Von Zitzewitz (ZAF/DEU), Toyota - +0.10'35"
3. Y Alrajhi/T. Gottschalk (SAU/DEU), Toyota - +0.20'29"
4. K. Holowczyc/X. Panseri (POL/FRA), Mini - +0.48'55"
5. E. Van Loon/W. Rosegaar (NLD/NLD), Mini - +0.53'25"
6. B. Ten Brinke/T. Colsoul (NLD/BEL), Toyota - +0.56'19"
7. V. Vasilyev/K. Zhiltsov (RUS/RUS), Mini - +1.09'52"
8. C. Lavieille/P. Maimon (FRA/FRA), Toyota - +1.13'59"
9. S. Peterhansel/J. P. Cottret (FRA/FRA), Mini - +1.19'17"
10. A. Rakhinbayev/A. Nikolaev (KAZ/RUS), Mini - +1.21'32" (+0.00'30)

Tra i camion è Eduard Nikolaev a vincere la quinta tappa, sorpassando il connazionale Airat Mardeev nella classifica generale. Tra i due piloti russi - entrambi a bordo del Kamaz - c'è un divario di quasi 10 minuti, che ha portato Nikolaev in testa alla corsa. Terzo è Siarhei  Viazovich con un importante distacco di 15 minuti. A seguire Ales Loprais, Dmitry Sotnikov e Andrey Karginov.

Classifica quinta tappa camion (9 gennaio):

1. Nikolaev/Yakovlev/Akhmadeev (RUS/RUS/RUS), Kamaz - 04.34'55"
2. Mardeev/Belyaev/Svistunov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.09'58"
3. Viazovich/Haranin/Zhyhulin (BLR/BLR/BLR), Maz - +0.15'46"
4. Loprais/Marco Alcayna/Van Der Vaet (CZE/ESP/BEL), Man - +0.16'43"
5. Sotnikov/Devyatkin/Aferin (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.20'45"
6. Karginov/Mokeev/Leonov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.26'48"
7. Van Vliet/Pronk/Klein (NLD/NLD/DEU), Man - +0.35'30"
8. Vratny/Holan/Miskolci (CZE/CZE/SVK), Tatra - +0.39'32"
9. De Rooy/Rodewald/Damen (NLD/POL/BEL), Iveco - +0.40'01"
10. Van Den Bosch/Huigevoort/Gloudemans (NLD/NLD/NLD) - +0.41'36"

Classifica generale camion:

1. Nikolaev/Yakovlev/Akhmadeev (RUS/RUS/RUS), Kamaz - 15.16'18"
2. Mardeev/Belyaev/Svistunov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.08'01"
3. Loprais/Marco Alcayna/Van Der Vaet (CZE/ESP/BEL), Man - +0.27'28"
4.Karginov/Mokeev/Leonov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.27'36" (+0.01'00")
5. Sotnikov/Devyatkin/Aferin (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.45'57" (+0.02'00")
6. Viazovich/Haranin/Zhyhulin (BLR/BLR/BLR), Maz - +0.51'28"
7. Stacey/Bruynkens/Der Kinderen (NLD/BEL/NLD), Iveco - +1.13'08" (+0.01'00")
8. Van Vliet/Pronk/Klein (NLD/NLD/DEU), Man - +1.21'32"
9. Van Den Brink/Willemsen/Mouw (NLD/BEL/NLD), Renault - +1.50'19" (+0.02'30")
10. Vratny/Holan/Miskolci (CZE/CZE/SVK), Tatra - +2.11'11"

Nella giornata di domani i piloti affronteranno 647 km, di cui 277 km di prova speciale. Entrambe le categorie partiranno alle 07:16 da Antofagasta per dirigersi a Iquique, rimanendo anche domani in Cile.

Rally