Dakar 2015, Nani Roma vince la nona tappa. Mardeev precede Nikolaev tra i camion

Il vincitore della scorsa edizione della Dakar vince la sua prima tappa, in una giornata dominata dalle Mini. Tra i camion, il russo Mardeev vince per un minuto e mezzo davanti al connazionale Nikolaev.

Dakar 2015, Nani Roma vince la nona tappa. Mardeev precede Nikolaev tra i camion
Nani Roma in azione nel deserto (Copyright: DPPI/Eric Vargiolu

E' fuori dai giochi già dai primi kilometri della prima tappa, ma almeno arriva una vittoria; Nani Roma - il vincitore della Dakar dello scorso anno - si toglie la soddisfazione di vincere la nona tappa, precedendo il leader Nasser Al-Attiyah di quasi 6 minuti e mezzo e Vladimir Vasilyev, in una giornata dominata dalle Mini. Lo spagnolo è stato il testa per tutta la giornata, determinato a conseguire la vittoria. In quarta e quinta posizione si classificano i due piloti della Toyota Giniel De Villiers e Yazeed Alrajhi, che perdono altro tempo prezioso nella generale.

Arrivano sesto e settimo i due piloti della Mini Krzysztof Holowczyc e Orlando Terranova, seguiti dall'americano Robby Gordon (a bordo del suo Buggy) e dalla Peugeot l'ex motociclista Cyril Despres nel suo miglior risultato di sempre in auto. Chiude la top-10 Pierre Lachaume col suo Optimus. Sfortunato Stephane Peterhansel che ha avuto dei problemi, facendolo chiudere in 54esima posizione mentre si aggirava attorno alla quinta piazza. In crisi anche il pilota della Toyota Bernhard Ten Brinke, classificato 36esimo. Guerlain Chicherit, a bordo del bizzarro Buggy, era riuscito a classificarsi terzo, ma è stato poi penalizzato di circa 54 minuti.

Classifica nona tappa auto (13 gennaio):

1. N. Roma/M. Perin (ESP/FRA), Mini - 04.41'56"
2. N. Al-Attiyah/M. Baumel (QAT/FRA), Mini - +0.06'27"
3. V. Vasilyev/K. Zhiltsov (RUS/RUS), Mini - +0.15'52"
4. G. De Villiers/D. Von Zitzewitz (ZAF/DEU), Toyota - +0.21'58"
5. Y Alrajhi/T. Gottschalk (SAU/DEU), Toyota - +0.27'16"
6. K. Holowczyc/X. Panseri (POL/FRA), Mini - +0.29'30"
7. O. Terranova/B. Graue (ARG/ARG), Mini - +0.30'34"
8. R. Gordon/J. Campbell (USA/USA), Gordini - +0.35'59"
9. C. Despres/G. Picard (FRA/FRA), Peugeot - +0.45'22"
10. P. Lachaume/J. Brucy (FRA/FRA), Optimus - +0.45'35"

Classifica generale auto:

1. N. Al-Attiyah/M. Baumel (QAT/FRA), Mini - 31.29'38" (+0.02'00)
2. G. De Villiers/D. Von Zitzewitz (ZAF/DEU), Toyota - +0.23'58"
3. Y Alrajhi/T. Gottschalk (SAU/DEU), Toyota - +0.39'29"
4. K. Holowczyc/X. Panseri (POL/FRA), Mini - +1.17'41"
5. E. Van Loon/W. Rosegaar (NLD/NLD), Mini - +2.41'46" (+0.40'00)
6. C. Lavieille/P. Maimon (FRA/FRA), Toyota - +2.51'39"
7. V. Vasilyev/K. Zhiltsov (RUS/RUS), Mini - +3.02'41"
8. C. Sousa/P. Fiuza 8PRT/PRT), Mitsubishi - +3.33'35" (+0.40'00)
9. B. Ten Brinke/T. Colsoul (NLD/BEL), Toyota - +3.34'07"
10. A. Rakhimbayev/A. Nikolaev (KAZ/RUS), Mini - +3.41'24" (+0.00'30)

Vittoria di misura per Airat Mardeev tra i camion, che ha preceduto di un solo minuto e mezzo il connazionale Eduard Nikolaev; tra i due il distacco sale a 14 minuti nella classifica generale. Terzo si classifica Gerard De Rooy col suo Iveco, seguito da Andrey Karginov e Ales Doprais , a bordo del Man, per completare la top-5.  Sesto e staccato di quasi 25 minuti è Hans Stacey, seguito a tre minuti di ritardo dal Tatra di Martin Kolomy. Chiudono la top-10 Dmitry Sotnikov, Artur Ardavichus e Wulfert Van Ginkel.

Classifica nona tappa camion (13 gennaio):

1. Mardeev/Belyaev/Svistunov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - 05.19'29"
2. Nikolaev/Yakovlev/Akhmadeev (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.01'29"
3. De Rooy/Rodewald/Damen (NLD/POL/BEL), Iveco - +0.07'05"
4. Karginov/Mokeev/Leonov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.15'33"
5. Loprais/Marco Alcayna/Van Der Vaet (CZE/ESP/BEL), Man - +0.18'58"
6. Stacey/Bruynkens/Der Kinderen (NLD/BEL/NLD), Iveco - +0.25'22"
7. Kolomy/Kilian/Kilian (CZE/CZE(CZE), Tatra - +0.28'42"
8. Sotnikov/Devyatkin/Aferin (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.37'20"
9. Andavichus/Nikizhev/Kozlowsky (KAZ/KAZ/CZE), Tatra - +0.54'29"
10. Van Ginkel/Kupper/Van Donkelaar (NLD/NLD/NLD), Ginaf - +0.58'03"

Classifica generale camion:

1. Mardeev/Belyaev/Svistunov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - 31.52'50"
2. Nikolaev/Yakovlev/Akhmadeev (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.14'10"
3. Karginov/Mokeev/Leonov (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +0.20'42" (+0.01'00")
4. Loprais/Marco Alcayna/Van Der Vaet (CZE/ESP/BEL), Man - +1.18'17"
5. Sotnikov/Devyatkin/Aferin (RUS/RUS/RUS), Kamaz - +1.51'49" (+0.02'00")
6. Stacey/Bruynkens/Der Kinderen (NLD/BEL/NLD), Iveco - +2.30'46" (+0.01'00")
7. Kolomy/Kilian/Kilian (CZE/CZE(CZE), Tatra - +3.22'38"(+0.00'30")
8. Van Vliet/Pronk/Klein (NLD/NLD/DEU), Man - +4.02'02"
9. Vasilevski/Kazlouski/Zaparoshchanka (BLR/BLR/BLR), Maz - +6.24'18"
10. De Rooy/Rodewald/Damen (NLD/POL/BEL), Iveco - +7.05'34" (+0.40'30")

Rally