Rally d'Argentina 2017 -  Day 2: rimonta furiosa di Neuville

Evans continua a condurre, ma Neuville ormai è lì, pronto a saltargli addosso a soli 11". Sprazzi di luce da Ogier, che però è solo 4°

Rally d'Argentina 2017 -  Day 2: rimonta furiosa di Neuville
Rally d' Argentina 2017 -  Day 2: rimonta furiosa di Neuville

In Argentina è tutto pronto per la seconda giornata di gara e i primi a fare notizia sono i francesi di casa Citroen che non riescono a sistemare per tempo la C3 di Breen e sono costretti al ritiro ancor prima di iniziare.

PS10- Usciti dall'assistenza, tutti verso la Ps10 ed è ancora Evans a segnare il miglior tempo, ma il belga Neuville fa da subito capire che è lì e non vuole mollare ed inizia qui la sua furiosa rimonta. Dietro il belga troviamo il rientrato Meeke e a seguire Tanak, Ogier e Latvala.

PS11-  Il miglior tempo della speciale successiva va a Meeke, che conferma ancora il potenziale della C3 WRC+, anche se il pilota stesso ha pagato dazio per i troppi errori. Subito dietro Neuville, che continua a rosicchiare secondi preziosi a Evans, la cui leadership scende a 55 secondi. A seguire Tanak e un Paddon che cerca in tutti i modi di mettere una pezza al disastro del venerdi mattina. Dietro al neozelandese troviamo Ogier, che sembra in grande difficoltà, mentre è ancora anonima la gara di Latvala.

Fonte: D-Mack tyres
Fonte: D-Mack tyres

PS12- Sulla Ps12 arriva l'affermazione di Ostberg a conferma dell'ottima gara fatta fino a qui, ma dietro Neuville, in compagnia di Tanak, continua a rosicchiare secondi preziosi a Evans che forse inizia ad accusare la pressione di avversari molto piú esperti. Ancora grandi difficoltá per Ogier.

PS13- Nella successiva Prova speciale va a segno Ogier, mentre dietro Evans e Neuville quasi si equivalgono, con l'inglese che si riprende un secondino prezioso in classifica. Latvala, invece, resta ancora un po' arretrato rispetto agli altri.

PS14- Ma è alla fine della Ps14 che arriva la prima vera zampata di Neuville. Il belga stacca lo stesso tempo di Tanak e recuperano entrambi 15 secondi al capolista Evans, sempre piú in difficoltá. Intanto dietro le posizioni sono congelate con Ogier, Latvala e Paddon che possono fare solo da spettatori.

Fonte: Ott Tanak
Fonte: Ott Tanak

PS15- Tutti verso la Ps15, ultima prova di giornata, durante la quale accade l'impensabile. Ancora miglior tempo di Neuville che rifila 7 secondi a Tanak ma la vera notizia è Evans che tocca e dimezza il suo vantaggio. L'inglese, infatti, esce dall'ultima Ps di giornata con soli 11 secondi di vantaggio da Neuville a fronte del minuto che aveva a inizio mattinata. Terzo un buon Tanak, che grazie alla sua costanza riesce a mantenersi lì, prova dopo prova, mentre in quarta posizione, nonostante tutte le difficoltà, c'è Ogier, seguito a distanza da Latvala. Dietro sempre Paddon che conferma di poter stare con i primi, se non fosse per quegli errori di troppo. Mancano solo le 3 Ps odierne e i giochi sono apertissimi in Argentina.


La fiesta è piú bella che mai !!!

Fonte: wrc live
Fonte: wrc live

Articolo di Kevin Creatini


Share on Facebook