Losail: Guintoli con una strepitosa doppietta si laurea Campione del Mondo 2014

Guintoli oggi non sbaglia un colpo e una volta posizionatosi alla testa del gruppo non lascia passare nessuno e stacca su un Sykes in difficoltà che chiude la gara 3°, tra di loro Rea. Con soli 6 punti il francese di casa Aprilia si porta a casa le due manche e il titolo mondiale.

Losail: Guintoli con una strepitosa doppietta si laurea Campione del Mondo 2014
Guintoli in azione / fonte: Official FB page

Dopo le polemiche e la confusione di Gara1 che ha visto vincitore Sylvain Guintoli su Aprilia, Gara 2 si prospetta non solo interessante ma anche ricca di tensione, specialmente per il campione del mondo in carica che potrebbe veder sfumate le sue fatiche e i suoi soli 3 pt di vantaggio sull'avversario se non riesce a mettergli le ruote davanti. Parliamo di Tom Sykes ovviamente alle prese con Sylvain Guintoli che farà il possibile per prendersi il titolo 2014. La pole è di Giugliano (Ducati).

Partenza ottima per Tom Sykes, importante per il pilota Kawasaki mettersi subito davanti e tenere dietro l'avversario su Aprilia. Terzo fra i due contendenti è Rea anche lui con un ottimo scatto dalla griglia di partenza. E' infatti il pilota sulla Honda del Team Pata che riesce a posizionarsi davanti ai due contendenti al titolo con un Tom Sykes che pare deciso a non mollar niente e tenersi dietro uno scatenatissimo Guintoli che infatti al 4° giro riesce a passarlo ribaltando le sorti mondiali.

Il francese deciso a coronare il finale di stagione con una doppietta ed in tasca il titolo mondiale riesce a passare anche Rea e da quando domina la gara non smetterà più, a nulla valgono i tentativi di Sykes nel riacciuffarlo anzi, un piccolo errore gli costa anche la seconda posizione in favore di Rea che pareva essere l'ago della bilancia di questa seconda manche. La RSV4 di Guintoli è al top della forma e il pilota è deciso più che mai a tagliare per primo il traguardo, non rallenta, non cambia passo, spinge al massimo e riesce a conquistare la vittoria sul tracciato di Losail laurendosi Campione del Mondo 2014 con uno scarto su Sykes di soli 6 punti. Secondo al traguardo Rea, poi Sykes, Melandri, Davies, Elias, Baz, Giugliano, Lowes e Haslam a chiudere la top 10.

Classifica Generale finale

1. S. GUINTOLI APRILIA 416
2. T. SYKES KAWASAKI 410
3. J. REA HONDA 334

4. M. MELANDRI APRILIA 333
5. L. BAZ KAWASAKI 311
6. C. DAVIES DUCATI 215
7. L. HASLAM HONDA 187
8. D. GIUGLIANO DUCATI 181
9. T. ELIAS APRILIA 171
10. E. LAVERTY SUZUKI 161


Share on Facebook