Superbike, presentato a Barcellona il Kawasaki Racing Team 2015

Si è presentato nella città catalana il team Kawasaki Superbike, che ha mostrato la livrea della Ninja ZX-10R con cui Tom Sykes ed il nuovo arrivato Jonathan Rea cercheranno di riportare alla casa giapponese il titolo iridato.

Superbike, presentato a Barcellona il Kawasaki Racing Team 2015
foto: motoblog.it

Ieri sera alle ore 19.000 si è svolta la presentazione del Kawasaki Racing Team Superbike 2015. L’evento, che ha avuto luogo al Mercat de les Flors a Barcellona ed è stato trasmesso anche in diretta , ha rivelato la nuova Ninja ZX-10R 2015 con cui Tom Sykes ed il nuovo compagno di squadra, il connazionale Jonathan Rea, daranno l’assalto al titolo iridato quest’anno.

Livrea identica al 2014 per quanto riguarda la Kawasaki di quest’anno, con la sola vistosa aggiunta dello sponsor Monster Energy in carena. I test svoltisi quest’anno in Spagna confermano la competitività della moto della casa di Akashi, che intende riprendersi il titolo vinto nel 2013 con Sykes e perso l’anno scorso a vantaggio di Guintoli, quindi i due piloti britannici possono già considerarsi dei favoriti nella lotta per il mondiale.

"Oggi è un giorno molto speciale per noi perché stiamo iniziando un nuovo anno, un momento che vogliamo condividere con i nostri amici, tifosi e partners” ha dichiarato il team manager Guim Roda, “Vogliamo che tutti partecipino a questo progetto insieme, per raggiungere gli risultati per cui lavoriamo. Abbiamo consolidato il progetto con Kawasaki e siamo molto contenti di avere la fiducia di un'azienda così importante come Kawasaki."

Steve Guttridge, Kawasaki Europe Race Planning Manager, presente a Barcellona come rappresentante della casa giapponese, ha così commentato l’evento: "Non potremmo essere più orgogliosi di essere associati con questa squadra. Tom ha vinto tante gare l'anno scorso, dimostrando così la bontà del lavoro fatto dalla squadra così fortemente insieme. Questo è stato fantastico anche per il marketing di Kawasaki: dobbiamo ricordare che questo campionato è il livello massimo veicolo promozionale per noi, e tutto quanto abbiamo messo in questo progetto è sempre stato al più alto livello. Vorrei cogliere l'occasione per dare il benvenuto all'ultimo pilota entrato nella famiglia del 'Team Green', che ha trovato subito una grande intesa con la moto. Ci aspettiamo davvero grandi cose da lui e da 'Mr Kawasaki' Tom Sykes." 

Superbike