Sbk, Donington: Ruggito Sykes, sua la Superpole

Un Sykes da record conquista la pole position sul circuito di casa davanti al connazionale e compagno di squadra Rea e a Giuliano, terzo.

Sbk, Donington: Ruggito Sykes, sua la Superpole
Fonte: Getty Images

Il meteo, nonostante i nuvoloni di pioggia minacciosi sul circuito britannico, è stato clemente in previsione della Superpole.

In Superpole1 passano il turno Sylvain Guintoli e a sorpresa David Salom, ancora dolorante a causa della caduta procuratasi sul circuito di Imola in Gara1. Deluso Jordi Torres, che a fine turno vede vanificare il suo passaggio in Superpole2, spodestato dal connazionale del Team Pedercini. Niente Superpole2 anche per Mercado, pilota argentino del Barni Racing Team. 

In Superpole2 Sykes conquista la pole position facendo segnare il crono record di 1’27.071, best lap della pista. Il pilota britannico si conferma padrone del circuito di casa,  sulla quale ha vinto le ultime quattro manche. Il connazionale e suo compagno di squadra Rea deve accontentarsi della seconda posizione in griglia di partenza ma, ai microfoni Mediaset al parco chiuso, si dichiara positivo: "Il feeling non è perfetto, ho dovuto fare dei cambiamenti prima della Superpole e questa posizione è al di sopra le mie aspettative. Non ho bisogno della Superpole per fare una buona gara, domani spero di vincere!".

A completare la prima fila il nostro Davide Giuliano, che per tutto il weekend è stato l'unico ad insidiarsi all'interno dell'avanzata britannica. Quarto posto per Haslam davanti a Lowes, che è rimasto in vetta fino a due minuti prima della fine del turno di Superpole. Gli altri due piloti britannici Davies e Camier chiudono rispettivamente in sesta e settima posizione. A seguire Baiocco, che conquista la sua miglior qualifica della stagione, Guintoli e Salom a chiudere la top10. 

TEMPI E GRIGLIA DI PARTENZA

1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'27.071 

2 65 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'27.308
3 34 D. GIUGLIANO ITA Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 1'27.344
4 91 L. HASLAM GBR Aprilia Racing Team - Red Devils Aprilia RSV4 RF 1'27.535
5 22 A. LOWES GBR VOLTCOM Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1'27.554
6 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 1'27.710
7 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 1'28.011
8 15 M. BAIOCCO ITA Althea Racing Ducati Panigale R 1'28.188
9 1 S. GUINTOLI FRA PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1'28.370
10 44 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1'28.620
11 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia SBK Team BMW S1000 RR 1'28.701
12 60 M. VD MARK NED PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1'28.715

Superbike