SBK, Jerez: pole da record per Sykes, Canepa in prima fila

Tom Sykes riesce a stampare oggi un giro da record prendendosi la pole position a Jerez. In prima fila accanto a lui scatteranno il leader iridato Jonathan Rea ed il nostro Niccolò Canepa.

SBK, Jerez: pole da record per Sykes, Canepa in prima fila
foto: crash. net

È il turno dell'appuntamento spagnolo della Superbike, che dopo più di un mese di inattività riaccendere i motori sul tracciato di Jerez. È una pole position da record quella stampata oggi da Tom Sykes, che domani quindi scatterà dalla prima posizione in griglia, davanti a Jonathan Rea ed a Niccolò Canepa.

Si comincia con la SP1: in pista ci sono Mercado, Van der Mark, Salom, Camier, De Puniet, Badovini, Ramos, Ponsson, Rizmayer, Vizziello, Toth e Phillis, ovvero i piloti rimasti fuori dalla top ten che disputano questo turno per aggiudicarsi le ultime due posizioni utili per accedere alla SP2. Il miglior tempo è di Van der Mark, che viene passato poco dopo da Camier, mentre Salom è terzo davanti a Badovini e Mercado. Da registrare qualche problema al quick shift della moto di Camier, con il pilota che continuerà il turno nonostante il problema al cambio. Van der Mark intanto realizza un gran tempo piazzandosi davanti a tutti, mentre Mercado poco dopo si migliora conquistando la seconda piazza, ma poco dopo viene scavalcato da Salom, che conclude il turno con una scivolata. Viene esposta la bandiera a scacchi a segnalare la fine di questa SP1: passano al secondo turno di qualifiche il rookie Michael Van der Mark e David Salom, mentre Camier viene escluso per appena un decimo.

La classifica:

1 60 M. VD MARK NED PATA Honda World Superbike 1'41.432

2 44 D. SALOM ESP Team Pedercini 1'41.632 +0.200

3 2 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse 1'41.745 +0.313

4 36 L. MERCADO ARG BARNI Racing Team 1'41.908 +0.476

5 14 R. DE PUNIET FRA VOLTCOM Crescent Suzuki 1'42.486 +1.054

6 40 R. RAMOS ESP Team Go Eleven 1'42.584 +1.152

7 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia SBK Team 1'42.714 +1.282

8 23 C. PONSSON FRA Team Pedercini 1'42.774 +1.342

9 45 G. VIZZIELLO ITA Grillini SBK Team 1'43.746 +2.314

10 75 G. RIZMAYER HUN BMW Team Toth 1'43.826 +2.394

Si entra ora nel vivo nella lotta per la pole position, che si disputerà tra Jonathan Rea, Jordi Torres, Leon Haslam, Chaz Davies, Tom Sykes, Niccolò Canepa, Michele Pirro, Alex Lowes, Matteo Baiocco, Sylvain Guintoli e Michael Van der Mark, mentre David Salom, a causa della caduta alla fine della SP1, rimarrà fermo ai box. Il campione in carica Guintoli ed il leader iridato Rea sono i primi a lanciarsi, seguiti da tutti gli altri: Rea balza provvisoriamente in testa, seguito da Torres, Van der Mark, Sykes, Haslam e Pirro. La classifica rimane invariata fino a metà turno, quando tutti i piloti effettuano la tappa ai box per cambiare le gomme e montare quelle da tempo. Si parte con la lotta per la pole position: si mettono in evidenza Van der Mark e Davies, con il ducatista che conquista la prima piazza provvisoria, mentre il compagno di squadra Pirro si prende la terza posizione. Ma è Tom Sykes il protagonista di questi ultimi minuti: il pilota Kawasaki con un 1:40.292 cancella il record della pista che apparteneva a Loris Baz e conquista una strepitosa pole position. Accanto a lui in prima fila scatteranno il compagno di squadra Jonathan Rea ed il nostro Niccolò Canepa, mentre gli altri italiani, Michele Pirro e Matteo Baiocco, aprono la terza fila.

La classifica:

1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team 1'40.292

2 65 J. REA GBR Kawasaki Racing Team 1'40.500 +0.208

3 59 N. CANEPA ITA Althea Racing 1'40.508 +0.216

4 60 M. VD MARK NED PATA Honda World Superbike Team 1'40.956 +0.664

5 81 J. TORRES ESP Aprilia Racing Team - Red Devils 1'40.974 +0.682

6 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing-Ducati SBK Team 1'41.155 +0.863

7 55 M. PIRRO ITA Aruba.it Racing-Ducati SBK Team 1'41.185 +0.893

8 15 M. BAIOCCO ITA Althea Racing 1'41.415 +1.123

9 22 A. LOWES GBR VOLTCOM Crescent Suzuki 1'41.427 +1.135

10 1 S. GUINTOLI FRA PATA Honda World Superbike Team 1'41.467 +1.175

11 91 L. HASLAM GBR Aprilia Racing Team - Red Devils 1'41.512 +1.220

12 44 D. SALOM ESP Team Pedercini