WorldSBK, GP USA - Davies straripante

Un Davies straripante porta a casa le prime prove libere del Gran Premio degli USA. 2° tempo per un sorprendente Laverty, seguito da Melandri e Rea

WorldSBK, GP USA - Davies straripante
WorldSBK, GP USA - Davies straripante - Source: Mirco Lazzari gp/Getty Images Europe

È un Chaz Davies straripante quello che si va a prendere il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, a Laguna Seca. Il britannico, nonostante sia ancora convalescente a causa dell'incidente di Misano, stacca tutti e scava un solco con i rivali nelle FP1. 

A fine sessione per il centauro della Ducati il tempo è di 1'23"425, di ben 6 decimi migliore di quello di un sorprendente Eugene Laverty, che, dopo le parole di Albesiano in settimana, riesce a spingere l'Aprilia nelle prime posizioni. 3° tempo per Marco Melandri, che paga, al compagno di team, 769 millesimi, con un tempo di 1'24"194.

Soltanto 4° Jonathan Rea, seguito dal connazionale Camier e dal compagno Sykes. Il leader iridato, alla fine, chiude in 1'24"218, mentre il centauro della Mv è a 858/1000 da Davies. Sykes, invece, concede al connazionale oltre 9 decimi e stampa il tempo di 1'24"347.

7° Jordi Torres, in 1'24.538, seguito da Alex Lowes, che, a fine sessione, accusa un distacco di 1"2. 9° tempo per Stefan Bradl, seguito da Xavi Fores, che completa la Top10.

Alle sue spalle Raffaele De Rosa, su Bmw, braccato da Alex De Angelis. 14° Van der Mark, seguito dall'esordiente Jacke Gagne, che, nella gara di casa, prenderà il posto del povero Nicky Hayden.  Solo 17° Savadori, che termina davanti al connazionale Badovini. Torna in pista anche Smrz, che chiude il gruppo al 21° posto. 

 

 


Share on Facebook