WorldSBK, GP degli USA - Rea risponde a Davies e si porta davanti

Il pilota della Kawasaki reagisce e si prende l terza sessione di prove libere negli States.

WorldSBK, GP degli USA - Rea risponde a Davies e si porta davanti
WorldSBK, GP degli USA - Rea risponde a Davies e si porta davanti

Jonathan Rea e la Kawasaki rispondono a Chaz Davies e alla Ducati e si portano in testa dopo la terza, e ultima sessione, di prove libere del Gran Premio degli States. Il britannico, campione del mondo in carica, stampa il miglior tempo in 1'23"380, davanti proprio a Chaz Davies, che chiude in 1'23"539. 

Il ducatista anticipa Tom Sykes, con la seconda Kawasaki, che paga, rispetto al compagno di team, quasi 4 decimi e chiude in 1'23"626. 4° tempo, invece, per Marco Melandri, che dopo un buon inizio scivola al 4° posto con il crono di 1'23"680 a 58/1000 da Sykes. Chiude la Top5 Eugene Laverty, con la prima delle Aprilia, che paga 7 decimi circa al connazionale Rea, e anticipa il compagno di team Lorenzo Savadori, 6°con il tempo di 1'24"332. 

7° tempo per Xavier Fores, su Ducati del team Barni, che segna il miglior personale in 1'24"339 a 7/1000 da Savadori. 8°Leon Camier, con la Mv Augusta, in 1'24"354, che si piazza davanti a Michael Van der Mark e ad Alex De Angelis, che scala la classifica e completa la Top10.

11° Alex Lowes, che chiude in 1'24"487, davanti a Jordi Torres e all'altro pilota Bmw, Raffaele De Rosa. Mercado, con l'Aprilia del team IodaRacing, dietro a Ramos, ma davanti a Stefan Bradl, 16° con la Cbr1000. Gagne è 19°, davanti a Smrz e Jezek, che chiude la classifica.


Share on Facebook